Un attivista di Extinction Rebellion in digiuno contro la Regione Piemonte

Testo e foto di Marioluca Bariona Un attivista di Extinction Rebellion, Ruggero, ha iniziato uno sciopero della fame per ottenere un consiglio regionale aperto in cui venga discusso il modo in cui affrontare lo stato di emergenza climatica ed ecologica che il mondo intero sta vivendo. Ruggero, attivista di Extinction Rebellion, oggi, lunedì 17 gennaio, … Continua

Tempi sospesi per l’umanità

Autrice Elena Camino Tempi sospesi per l’umanità: problemi planetari, tragedie globali, guerre, cambiamento climatico e pandemia… e il nucleare?   Problemi planetari A fine novembre 2015, a Stoccolma, Gino Strada riceveva il Right Livelihood Award, il “premio Nobel alternativo”. Nel discorso di accettazione egli affermò che: “lavorare insieme per un mondo senza guerra è la … Continua

Extinction Rebellion: parliamo con Asia, attivista a Torino

Intervista a cura di Germana Marchese Extinction Rebellion è un movimento nonviolento, nato nel Regno Unito nel maggio 2018, che chiede ai governi di tutto il mondo di intervenire con azioni radicali e immediate per affrontare la crisi climatica, fermare la perdita di biodiversità e minimizzare il rischio di estinzione umana a causa del collasso … Continua

EsercitiAMO LA CULTURA di pace! …anche grazie al tuo aiuto!

Insieme esercitiAMO LA CULTURA di pace! …anche grazie al tuo aiuto! Cara amica, caro amico, se leggi questo post sul nostro sito è perché probabilmente già conosci delle attività del Centro Studi Sereno Regis (CSSR). Forse fai parte delle associazioni con le quali negli ultimi anni abbiamo collaborato per il Festival della Nonviolenza, oppure sei … Continua

Notizie sul clima e azioni del pubblico

Autore Jake Lynch Paradosso. Il periodo in cui l’interesse pubblico globale per il cambiamento climatico è aumentato più rapidamente – grosso modo, nei 5 anni dopo il 2013 – è anche quello in cui sono stati eletti a funzioni pubbliche partiti politici in paesi chiave per emissioni di anidride carbonica il cui scopo fondamentale comporta … Continua

Cambiamento climatico, sopravvivenza e giustizia

AutoreRichard Falk Punti di partenza Il Raduno sul Cambiamento Climatico ONU COP-26 recentemente concluso a Glasgow ha rilasciato messaggi misti a un pubblico mondiale preoccupato. I governi sono parsi finalmente sensibili alla necessità di trovare un percorso globale per adeguarsi alle sfide del cambiamento climatico prima che il riscaldamento globale raggiunga punti di ribaltamento disastrosi … Continua

Emissioni di carbonio: i militari a Glasgow?

Autrice Elena Camino La guerra incrementa l’effetto serra… Molti gruppi di attivisti e associazioni impegnate nella difesa dell’ambiente, della pace e dei diritti umani avevano alimentato le aspettative del pubblico su un tema centrale della ‘lotta’ al cambiamento climatico. E cioè il tema complesso del ruolo e delle responsabilità degli apparati militari nelle trasformazioni in … Continua

Vertice climatico ONU: potere popolare contro i dinosauri dei combustibili fossili

Autori Amy Goodman e Denis Moynihan Il vertice climatico ONU noto come COP26 si è riunito a Glasgow, Scozia, dopo un ritardo di un anno causa pandemia Covid-19. La Conferenza (delle Parti – COP) è una procedura figlia della UNFCCC (Ossatura di Convenzione ONU sul Cambiamento Climatico). Ma il Regno Unito che l’ospita quest’anno ha … Continua