Cinema e nonviolenza, una prospettiva ambientale. Prima parte: la filiera | Elena Camino

“Hai letto? Al CSSR hanno proposto un corso di formazione su ‘cinema e nonviolenza’… sarà la volta che impariamo tutto su Gandhi…”.  “Magari ci mettono anche un po’ di Madre Teresa…” “Ma… leggete i titoli degli incontri: si parlerà del problema della violenza – nella società e nel cinema; della figura del ‘nemico’. E sono … Continua

Cinema – Può l’arte fermare una pallottola? | Recensione di Fabrizio Caridi

Can Art Stop a Bullet: William Kelly’s Big Picture. Regia di Mark Street, 1h 30min., 2019.  La scommessa sta nel sottotitolo: l’arte non può fermare un proiettile ma può evitare che il colpo venga fatto partire. Sono parole del protagonista del film William Kelly, artista e attivista per la pace. Statunitense di nascita, adesso vive … Continua

La società israeliana nel rifiuto di Ataly | Chiara Cruciati

Intervista. La regista Molly Stuart e il produttore Amitai Ben Abba raccontano «Objector», l’11 ottobre a Terra di Tutti. La protagonista è un’obiettrice di coscienza, nata e cresciuta a Gerusalemme Atalya Ben Abba aveva poco più di 19 anni quando, nel febbraio 2018, entrò in una cella israeliana: 110 giorni di prigione per essersi rifiutata … Continua

Cinema | La vita nascosta | Recensione di Enrico Peyretti

LA VITA NASCOSTA – HIDDEN LIFE Regia di Terrence Malick. Con August Diehl, Valerie Pachner, Matthias Schoenaerts, Michael Nyqvist, Bruno Ganz. Titolo originale: Radegund. Titolo internazionale: A Hidden Life. Genere Biografico, Drammatico, Storico, – USA, Germania, 2019, durata 173 minuti. distribuito da 20th Century Fox Italia.  Uno per tutti Il film di Terrence Malick (2019) su Franz Jägerstätter ci lascia ammirati e con degli interrogativi. Perché il titolo italiano: “vita nascosta”? Il titolo … Continua

Cinema | Soggetti Pericolosi | Recensione di Fabrizio Caridi

Anatomia dell’ambiguità nella definizione di pericolo secondo lo Stato italiano oggi. Un film documentario di Stefania Pusateri, Valentina Salvi, durata 1 ora 26′, produzione indipendente, 2020 Una ricerca di responsabilità: il fermo immagine iniziale di Soggetti Pericolosi. Il documentario indaga il processo di scelta che portò i protagonisti a sostenere il movimento di Unità di … Continua

Cinema | Recensioni ai tempi del #coronavirus | “Jojo Rabbit” di Taika Waititi

Un’analisi di gruppo di “Jojo Rabbit” (Taika Waititi, 2019), film che vi raccomandiamo assolutamente di vedere! Una favola nera che misura l’impatto della guerra e dei fascismi sugli spiriti innocenti. Jojo ha dieci anni e un amico immaginario dispotico: Adolf Hitler. Nazista fanatico, col padre ‘al fronte’ a boicottare il regime e madre a casa … Continua

Oliver Stone: «USA usano COVID-19 come arma contro Venezuela e Iran»

Embed from Getty Images Oliver Stone è un cineasta vincitore di premi dell’Accademia [Cinematografica USA] e autore, nonché un dichiarato difensore di politiche di sinistra. Ha detto: «E’ esatto dire che gli USA stanno usando il virus come arma contro questi paesi». «Come hanno ammonito vari studiosi religiosi, le pestilenze espongono le fondamenta dell’ingiustizia nelle … Continua

Un cinema libero fra politica e nostalgia | Matteo Boscarol

Giappone. Addio al regista pacifista Nobuhiko Obayashi, autore di «House» e della trilogia di Onomichi Quando il Far East di Udine gli consegnò il Gelso d’Oro alla carriera nel 2016, Nobuhiko Obayashi era già diventato un nome abbastanza conosciuto e riscoperto fra gli amanti del cinema asiatico di tutto il globo. Fin da quando cioè il … Continua