La forza della coscienza. Storia di una persuasione: Claudio Baglietto e Aldo Capitini

Recensione di Enrico Peyretti Pietro Polito, La forza della coscienza. Storia di una persuasione: Claudio Baglietto e Aldo Capitini, Biblion Edizioni, Milano 2020, pp. 96, € 10,00 Claudio Baglietto (1908-1940) fu il giovane ispiratore di Aldo Capitini, il filosofo italiano della nonviolenza, ma è assai meno conosciuto. Nell’ottantesimo della morte, grazie a questo accurato libretto, … Continua

L’obiezione di coscienza nell’Italia liberale (1861-1919) | Segnalazione redazionale

Andrea Filippini, L’obiezione di coscienza nell’Italia liberale (1861-1919). La storia dei primi obiettori di coscienza al servizio militare dell’Italia contemporanea, Youcanprint, Tricase 2018, pp. 188, € 14,00 Questo saggio storico illustra le vicende personali dei pionieri dell’obiezione di coscienza al servizio militare dell’Italia postunitaria. Tra gli elementi che vengono ripresi e approfonditi per spiegare la temperie … Continua

Al via il progetto “Signornò! Torino, città protagonista della storia dell’obiezione di coscienza in Italia”

Inizia oggi, lunedì 9 novembre 2020 il progetto “Signornò! Torino, città protagonista della storia dell’obiezione di coscienza in Italia”, in occasione del 50° anniversario della Legge Marcora n. 772 del 15 dicembre 1972 (1972 – 2022) sostenuto dalla Compagnia di San Paolo con il bando Luoghi della Cultura 2020. Il gruppo di lavoro sarà impegnato … Continua

Signornò! Torino, città protagonista della storia dell’obiezione di coscienza in Italia

“Signornò! Torino, città protagonista della storia dell’obiezione di coscienza in Italia” In occasione del 50° anniversario della Legge Marcora n. 772 del 15 dicembre 1972 (1972 – 2022) La possibilità del contrasto tra un ordine, o una disposizione, proveniente da un potere riconosciuto e le più intime convinzioni morali o religiose di un individuo certamente … Continua

Azioni giudiziarie contro le vendite di armi | Elena Camino

Granelli di sabbia negli ingranaggi del potere In occasione della seconda edizione del Festival della Nonviolenza e della Resistenza Civile, iniziata il 3 ottobre scorso presso il Centro Studi Sereno Regis, è stata portata la testimonianza di una lunga e impegnativa serie di iniziative nonviolente che da tempo vedono coinvolto il Collettivo Autonomo dei Portuali … Continua

La società israeliana nel rifiuto di Ataly | Chiara Cruciati

Intervista. La regista Molly Stuart e il produttore Amitai Ben Abba raccontano «Objector», l’11 ottobre a Terra di Tutti. La protagonista è un’obiettrice di coscienza, nata e cresciuta a Gerusalemme Atalya Ben Abba aveva poco più di 19 anni quando, nel febbraio 2018, entrò in una cella israeliana: 110 giorni di prigione per essersi rifiutata … Continua

Cappellani militari e obiettori di coscienza: da che parte stare | Antonino Drago

Il 19 agosto sera sono rimasto addolorato. Mi preparavo a recitare il rosario del mercoledì assieme a mia moglie quando ho scoperto che esso veniva recitato dalla Diocesi militare, ovvero castrense. La cosa mi fa male perché quella diocesi è esclusiva, riguarda solo dei professionisti. Quante altre diocesi allora ci dovrebbero essere? Perché non una … Continua

Cinema | La vita nascosta | Recensione di Enrico Peyretti

LA VITA NASCOSTA – HIDDEN LIFE Regia di Terrence Malick. Con August Diehl, Valerie Pachner, Matthias Schoenaerts, Michael Nyqvist, Bruno Ganz. Titolo originale: Radegund. Titolo internazionale: A Hidden Life. Genere Biografico, Drammatico, Storico, – USA, Germania, 2019, durata 173 minuti. distribuito da 20th Century Fox Italia.  Uno per tutti Il film di Terrence Malick (2019) su Franz Jägerstätter ci lascia ammirati e con degli interrogativi. Perché il titolo italiano: “vita nascosta”? Il titolo … Continua