Salvo miracoli, l’Iran verrà presto bombardato

AutoreJan Oberg Il conflitto Occidente-Iran è estremamente asimmetrico. È l’Occidente che storicamente ha cercato d’influenzare, cambiare, minacciare, esigere obbedienza, e punire – con sanzioni e altro. Ha liquidato politici e studiosi d’alto livello, abbattendo un aeroplano civile, demonizzando ed escludendo l’Iran. Per non parlare dell’aver dato a Saddam le armi chimiche e via libera alla … Continua

Le radici della nonviolenza rivoluzionaria negli Stati Uniti sono nella comunità afroamericana

AutriceJoanne Sheehan La collaborazione tra gli attivisti per l’indipendenza in India e gli attivisti contro la segregazione negli Stati Uniti evidenzia le radici della nonviolenza rivoluzionaria americana. Molti si chiedono come rispondere all’attuale minaccia della supremazia bianca. Basta guardare alla storia – a coloro che si sono organizzati contro la cultura e le leggi brutali … Continua

Iraq 1991, la guerra che ha cambiato il mondo

AutoreLuca Serratore Era la notte tra il 16 e il 17 gennaio del 1991 quando iniziò lo sgancio infinito di bombe su Baghdad. Così tante bombe che ne furono lanciate più di quante furono quelle durante la seconda guerra mondiale. Dopo 40 giorni l’Iraq era irriconoscibile, paragonabile a una civiltà dell’età della pietra. L’azione della … Continua

Abbiamo bisogno di eliminare strategicamente il fascismo, senza vanificare le richieste di pace

Autrici Shiyam Galyon e Joanne Sheehan Le richieste di unità dopo l’insurrezione al U.S. Capitol sono fuorvianti. Solo impegnandoci in un conflitto con mezzi nonviolenti potremo un giorno trasformare la società.  All’indomani dell’insurrezione nel Campidoglio degli Stati Uniti, molti leader politici e spirituali iniziano a richiedere pace e unità. Il partito repubblicano ha fatto pressioni su … Continua

Psico-Covidologia: indurre all’impotenza e allo sfruttamento della paura

Autrice Diane Perlman (Nota: Questo articolo riguarda gli Stati Uniti, dove domina Big Pharma, la più grande lobby nel Congresso. Sono curiosa sulle dinamiche negli altri paesi ed ho bisogno di commenti) È da marzo che sto vivendo in due universi paralleli. Nel primo, mi sento paralizzata dalla paura e mi sento indifesa, aspettando passivamente … Continua

Sfide per Joe Biden e Kamala Harris

AutoreJohn Scales Avery Sfide per Joe Biden e Kamala Harris, dopo che il mondo e gli USA si sono, finalmente liberati di Donald Trump La maggioranza degli americani, e la vasta maggioranza della gente d’altri paesi di tutto il mondo, han tirato un sospiro di sollievo quando Joe Biden ha vinto l’elezione presidenziale USA 2020. … Continua

Il Martin Luther King Day negli USA e nel mondo di oggi

AutriceAngela Dogliotti Il 18 gennaio si è celebrato negli USA, come ogni anno dopo il suo assassinio, il Martin Luther King Day, in ricordo della nascita del pastore battista, leader del movimento contro la segregazione razziale, avvenuta il 15 gennaio 1929 (la ricorrenza si celebra sempre il terzo lunedì di gennaio). Sulla Newsletter Waging Nonviolence … Continua

Conoscere i sistemi d’arma autonomi

Autrice Giulia Faraci Conosciamo i sistemi d’arma autonomi e le azioni per fermarli, dalla posizione dell’ONU alla Campagna “Stop Killer Robots“ Lo sviluppo tecnologico ha comportato non solo un mutamento delle guerre, ma ha anche condizionato il modo con cui esse vengono combattute. Lo scenario offerto dal galoppante progredire dell’intelligenza artificiale e della robotica propone … Continua