Pubblicato il Bando Servizio Civile 2019 | 4 posti al Sereno Regis

E’ aperto il Bando 2019 per la selezione di volontari e volontarie di Servizio Civile con scadenza alle ore 14 di giovedì 10 ottobre 2019 Per partecipare al Servizio Civile occorre scegliere un solo progetto, verificando attentamente di essere in possesso di requisiti di ammissione, descritti alla pagina Come funziona il Servizio Civile, requisiti obbligatori di progetto descritti nei progetti stessi. … Continua

La scuola di via Fiocchetto intitolata a Gabriella Poli | Angela Dogliotti

C’è un’altra sede che recentemente è stata intitolata alla giornalista Gabriella Poli, come la sala principale del nostro Centro. È la scuola primaria di via Fiocchetto, che fa parte dell’Istituto Comprensivo Regio Parco. La bella cerimonia, allietata dai brani dell’orchestra della scuola suonati dai ragazzi di quinta e da una performance di quelli di quarta, … Continua

L’ombra dorata della Vulnerabilità nel lavoro con i giovani | Ilaria Zomer

VULNERABILITY: An Alternative Approach to Prevent Radicalisation Among Young People 21 operatori giovanili fra il 3 e il 9 giugno scorsi si sono incontrati a Molenbeek, il quartiere di Bruxelles tristemente celebre per il numero di persone coinvolte in attentati terroristici che lì hanno vissuto o lì si sono radicalizzate e organizzate, per confrontarsi proprio … Continua

I nostri progetti nelle scuole: bilancio di un anno di lavoro | Fabio Poletto e Marta Ros Sanchez

  Una delle principali attività della sezione EDAP del Centro Studi consiste nel portare nelle scuole progetti educativi attraverso metodologie educative non formali. Queste attività sono possibili grazie all’impegno dei volontari del Servizio Civile Nazionale (Klevisa, Fabio ed Eleonora) e del Servizio di Volontariato Europeo (Marta e Barbara), ma anche grazie al contributo di tanti e … Continua

Il Centro Studi Sereno Regis, i giovani e don Milani… | Angela Dogliotti

In questo anno e mezzo circa senza Nanni, il Centro Studi Sereno Regis ha cercato di proseguire il suo cammino, con forti elementi di continuità, ma anche con nuove aperture e percorsi di ricerca-educazione-azione in diversi campi. Se dovessi dire cosa risulta più evidente, oggi, del lavoro del Centro, direi che è, forse, l’attenzione alle … Continua

Pace, carote e patate …continua! | Karen Sampò

Il Progetto Pace Carote e Patate, educazione alla pace 0-3 anni, continua il suo percorso. La prima fase di formazione (da ottobre a dicembre 2015) ha avuto come protagonisti circa 30 partecipanti, un gruppo misto di educatori, giovani genitori e studenti. Durante gli incontri, grazie all’intervento di diversi formatori, abbiamo affrontato tematiche riguardanti la psicologia … Continua