L’Orologio dell’Apocalisse rimane a 100 secondi dalla mezzanotte: invertire la rotta con il disarmo nucleare

Al via le celebrazioni per il primo anniversario del Trattato sulla proibizione delle armi nucleari: Senzatomica e Rete Italiana Pace e Disarmo chiedono al Governo di partecipare alla Prima Conferenza degli Stati Parti di Vienna. Positiva la presentazione di una Risoluzione in tal senso alla Camera. “Continuano a mancare 100 secondi alla mezzanotte”. Questa è … Continua

Il Trattato contro le armi nucleari compie un anno: rilanciamo “Italia, ripensaci”!

Comunicato di Rete Italiana Pace e Disarmo Le iniziative di Senzatomica e Rete Italiana Pace e Disarmo per celebrare il primo anniversario dell’entrata in vigore del Trattato TPNW: iniziative di mobilitazione in tutta Italia per rafforzare i percorsi verso il disarmo nucleare. Il Trattato contro le armi nucleari compie un anno: rilanciamo “Italia, ripensaci”! Fra … Continua

In questo chiaroscuro nascono i mostri

Viaggio nella gioventù neofascista italiana. Intervista a Fulvio Grandinetti, a cura di Giulia Capriotti Italia, anno domini 2021. Il periodo storico attuale è segnato dalla novità della pandemia da Covid-19, che ha condizionato moltissime persone, in Italia e altrove, nel fare i conti con grandi incertezze sul presente e sul futuro. Per molti e molte … Continua

Un attivista di Extinction Rebellion in digiuno contro la Regione Piemonte

Testo e foto di Marioluca Bariona Un attivista di Extinction Rebellion, Ruggero, ha iniziato uno sciopero della fame per ottenere un consiglio regionale aperto in cui venga discusso il modo in cui affrontare lo stato di emergenza climatica ed ecologica che il mondo intero sta vivendo. Ruggero, attivista di Extinction Rebellion, oggi, lunedì 17 gennaio, … Continua

Viaggio dentro la notte per rivedere Emilio

A cura della Redazione Come sta Emilio Scalzo, che dal 3 di dicembre è detenuto nel carcere di Aix-Luynes in Francia senza neppure la possibilità di comunicare con i suoi stessi familiari? Sulla persecuzione giudiziaria di cui è oggetto, che lo vede addirittura consegnato alle autorità francesi (ovvero: estradato) in attesa di un processo che … Continua

Extinction Rebellion: parliamo con Asia, attivista a Torino

Intervista a cura di Germana Marchese Extinction Rebellion è un movimento nonviolento, nato nel Regno Unito nel maggio 2018, che chiede ai governi di tutto il mondo di intervenire con azioni radicali e immediate per affrontare la crisi climatica, fermare la perdita di biodiversità e minimizzare il rischio di estinzione umana a causa del collasso … Continua

Valsusa: a fuoco un presidio NOTAV. L’ennesimo

Autrice Chiara Sasso Avrebbe dovuto essere il luogo più sicuro del mondo il presidio di San Didero, di fronte al fortino militarizzato per difendere la costruzione del nuovo autoporto, collegato con la linea ferroviaria Torino-Lione, dopo la distruzione del vecchio, costruito negli anni Ottanta (agli occhi di tutti uno spreco scandaloso, mai entrato in funzione). … Continua

Lettera aperta del movimento NOTAV agli amministratori della Valle di Susa

Al Presidente dell’Unione Montana Bassa Valle di Susa e Val CenischiaAi Sindaci dell’Unione Montana Bassa Valle di Susa e Val Cenischia LETTERA APERTA DEL MOVIMENTO NOTAV Lunedì 20 dicembre 2021 passerà alla Storia come uno dei momenti meno attenti alla memoria della nostra lotta trentennale contro la costruzione del TAV Torino-Lione (NLTL). Ricordiamoci delle proposte ferrentiniane del F.A.R.E., insieme … Continua