I Trenta denari della Difesa | Mao Valpiana

Sorpresa: con il ‘cambiamento’ le spese militari aumentano La Ministra della Difesa del governo giallonero, Elisabetta Trenta, ha rilasciato un’intervista alla rivista americana specializzata Defense News, nella quale, oltre a confermare l’impegno italiano nel programma F35 (con tanti saluti ai pentastellati che facevano l’opposizione pacifista), ribadisce che l’Italia punta a raggiungere l’obiettivo Nato di spesa … Continua

L’estinzione dei contadini… una prospettiva insostenibile | Elena Camino

La lunga marcia dei diseredati a Delhi – A long march of the dispossessed  to Delhi. Il vocabolario suggerisce il termine ‘diseredati’ come traduzione di ‘dispossessed’, ma sarebbe più giusto tradurlo con la parola ‘espropriati’ o ‘privati dei loro beni, dei loro diritti’… Si titola così un articolo pubblicato pochi giorni fa (il 22 giugno … Continua

Europa e Unione Europea: un dispositivo, una gabbia, e la possibilità della trasformazione | Gianmarco Pisa

Il confronto pubblico sull’Europa, la sua identità e le sue culture, la storia e la memoria dei popoli d’Europa, e l’Unione Europea, la costruzione politico-istituzionale che si è, sin dall’inizio, dotata di meccanismi di funzionamento e di interazione politico-economici e politico-militari, è, oggi più di ieri, letteralmente soffocato dalla spessa coltre, da un lato, della … Continua

Se non per loro, almeno per la Terra e per noi (presenti e futuri) | Cinzia Picchioni

Per raggiungere gli obiettivi dell’“accordo di Parigi”, entro il 2050 (!) il mondo dovrà ridurre del 50% il consumo e (quindi) la produzione (o la produzione e quindi il consumo?).             Perché? Se mangiamo meno carne dimagriamo e “pesiamo” di meno sul pianeta? O perché ci saranno meno mucche a inquinare la Terra con i … Continua

Neocolonialismo e «crisi dei migranti» | Manlio Dinucci

Dagli Stati uniti all’Europa, la «crisi dei migranti» suscita accese polemiche interne e internazionali sulle politiche da adottare riguardo ai flussi migratori. Ovunque però essi vengono rappresentati secondo un cliché che capovolge la realtà: quello dei «paesi ricchi» costretti a subire la crescente pressione migratoria dai «paesi poveri». Si nasconde la causa di fondo: il … Continua

Il Fondo europeo per la difesa: un beneficio per l’industria militare che scatenerà la corsa agli armamenti autonomi

La posizione di ENAAT (la rete europea delle organizzazioni  della società civile che si occupa di commercio di armi, di cui Rete Disarmo fa parte) sulle proposte diffuse oggi dalla Commissione Europea Bruxelles /Roma, 13 Giugno 2018  Oggi la Commissione Europea ha pubblicato le proprie proposte per l’area riguardante Difesa e Sicurezza nell’ambito del prossimo … Continua

Dalla penale ai fondi europei, le fake news non salvano il Tav | Livio Pepino

Grandi opere. Martellante la campagna per denunciare che la rinuncia all’opera comporterebbe, per l’Italia, il pagamento di mirabolanti e insostenibili multe Da qualche tempo si alza, di tanto in tanto, un coro per deprecare le fake news che invadono i social provocando disinformazione e tensioni disgregatrici dell’ordine costituito. Naturalmente tacendo che come è stato scritto di recente da … Continua