Jake Lynch lavora presso il Dipartimento Studi di Pace e Conflitto dell’Università di Sydney, dopo aver assolto nel 2020 al ruolo di professore in visita (secondo lo schemaLeverhulme all’Università di Coventry, nel Regno Unito. Jake ha trascorso 20 anni a sviluppare e fare ricerca sul Giornalismo di Pace, nella teoria e nella prassi. È autore di sette libri e oltre 50 articoli referenziati e capitoli di libri. La sua opera in questo campo è stata riconosciuta con il premio Luxembourg Peace Prize 2017 della Fondazione per la Pace di Schengen. Prima di assumere una posizione accademica, Jake ha svolto con soddisfazione una carriera giornalistica di 17 anni, per Sky News, per il quotidiano Independent e culminata nel ruolo di presentatore in diretta per BBC World Television News.

Lynch è membro della Rete TRANSCEND per Pace Sviluppo Ambiente e consulente per TRANSCEND Media ServiceÈ coautore con Annabel McGoldrick, di Peace Journalism (Hawthorn Press, 2005), e Debates in Peace Journalism, Sydney University Press e TRANSCEND University Press. E’ stato anche coautore con Johan Galtung e Annabel McGoldrick di Reporting Conflict: An Introduction to Peace Journalismtradotto in portoghese. dal caporedattore TMS Antonio C. S. Rosa. Il suo libro più recente di ricerca accademica è A Global Standard for Reporting Conflict (Taylor & Francis, 2014).

Le mancate iniziative di pace in Ucraina

Jake Lynch
/
Sentieri non imboccati: le mancate iniziative di pace per…

Negazionismi duplici

Jake Lynch
/
Si è formato un consenso d’opinione provvista di credenziali…

Industria delle armi: la coda che agita il cane

Jake Lynch
/
La guerra non sarebbe nell’interesse di nessuno. Quanto…

Notizie sul clima e azioni del pubblico

Jake Lynch
/
Paradosso. Il periodo in cui l’interesse pubblico globale…

È ora di sfidare il sistema bellico

Jake Lynch
/
“Libere elezioni e liberi mercati” rappresentano “il singolo…