C’è ancora spazio per la partecipazione giovanile?

A cura di Elisa Crescitelli, Silvia Cuccu, Giulia Stefanelli La nostra risposta è sì, c’è ancora spazio per la partecipazione giovanile. Con le giuste condizioni e gli strumenti adatti è possibile creare occasioni per una partecipazione democratica e giovanile. Ma andiamo con ordine: chi siamo e perché siamo così convinte che ci sia ancora spazio … Continua

Cos’è esattamente lo Youth Worker?

Autrice Anita Tozzi Il 5 e 6 di giugno, a Villa Olanda, Torre Pellice, 30 ragazzi e ragazze provenienti da associazioni piemontesi, si sono riuniti per discutere sulla professione Youth Worker. Cos’è esattamente lo Youth Worker? Noi siamo giovani Youth Worker? Cosa fa lo YW e perché non è riconosciuta come professione? Sono emerse tante … Continua

Connettere l’Unione europea ai giovani

AutoriCinzia Destefanis e Alessandro Spinnato Youth to change EU è un progetto finanziato dalla Commissione dell’UE per sviluppare politiche giovanili sul territorio. La Commissione ha individuato undici Youth Goals per coinvolgere di più i giovani nelle decisioni e per migliorare la loro condizione all’interno del territorio europeo. Il primo obiettivo, infatti, è proprio connettere l’Unione … Continua

Cosa sta succedendo in Valsusa? La parola ai tecnici: Luca Giunti e Alberto Poggio

Una sintesi dell’incontro tenutosi a Palazzo Nuovo il 19 maggio 2021, a cura di Daniela Bezzi Si è svolto ieri, 19 maggio, nella sede di UniTO a Palazzo Nuovo, il secondo incontro sul controverso progetto Torino-Lione, “Cosa sta succedendo in Valsusa? La parola ai tecnici: Luca Giunti e Alberto Poggio” organizzato dal Comitato Giovani NoTAV, … Continua

Il Recovery Plan armato del governo Draghi: fondi UE all’industria militare

Ecco il Il Recovery Plan armato del governo! Decisione che la Rete italiana Pace e Disarmo ritiene inaccettabile: non solo contraddice le finalità del Piano europeo per la ripresa, ma accantonando le proposte delle organizzazioni della società civile (e del mondo del lavoro) considera il settore militare, già ampiamente finanziato, come fattore di ripresa per … Continua

La Torino-Lione è incompatibile con l’accordo verde europeo

LA TORINO-LIONE È INCOMPATIBILE CON L’ACCORDO VERDE EUROPEO. Il progetto si deve fermare,  è un crimine climatico Lettera Aperta di 21 Deputati Europei a Frans Timmermans e Virginijus Sinkevicius Tre domande a Frans Timmermans, vice-presidente esecutivo della Commissione europea con delega al Green Deal, e al Commissario all’Ambiente Virginijus Sinkevicius: La Commissione è in possesso … Continua

Cantiere TAV, una tranquillità apparente in Valle

Autrice Elena Camino AREE DI INTERESSE STRATEGICO. Articolo 19 della legge 12 novembre 2011, n. 183: «Per assicurare la realizzazione della linea ferroviaria Torino-Lione e garantire, a tal fine, il regolare svolgimento dei lavori del cunicolo esplorativo de La Maddalena, le aree ed i siti del Comune di Chiomonte, individuati per l’installazione del cantiere della … Continua

Crisi climatica, giovani e democrazia

Autrice Elisa Mondino Dal 16 al 18 Febbraio 2021, si è tenuto online il meeting consultivo The climate crisis, young people and democracy (Crisi climatica, giovani e democrazia) del Consiglio d’Europa. L’evento ha lo scopo di connettere giovani attivisti e operatori giovanili da tutto il mondo con le istituzioni del Consiglio d’Europa. Lo scopo è … Continua