E allora le foibe? E allora i noTav?

Autore Ezio Bertok Da quando Umberto Bossi nel lontano 1993 aveva parlato di pallottole ai giudici è stato un percorso tutto in discesa per le parole velenose in libertà. Bossi poi aveva sostenuto che la frase «La vita di un giudice che volesse indagare sulla Lega vale il costo di una pallottola: 300 lire» era solo … Continua

A un mese dall’arresto di Emilio Scalzo

AutriceDaniela Bezzi E con oggi è passato esattamente un mese, da quel 15 settembre scorso in cui abbiamo dovuto prendere atto dell’arresto di Emilio Scalzo. In forza di un MAE, Mandato di Arresto Europeo, su richiesta del Governo di Francia. E tradotto sui due piedi al Carcere Le Vallette di Torino, in attesa di molto … Continua

Del cucire come atto politico

a cura della Redazione Ennesimo presidio ieri pomeriggio, delle Mamme in Piazza per la Libertà del Dissenso sotto le mura del carcere Le Vallette di Torino. Non solo per manifestare solidarietà a tutte e tutti i detenuti, come annunciava la locandina. Ma per denunciare una volta di più la repressione che, in forza dei Decreti … Continua

Ago e Filo Contro il Tav: Cuciamo la Lotta!

Autrice Daniela Bezzi Ratatà di macchine da cucire fin dalle 9 di mattina, ratatà, ratatà, ratatà… Ago e Filo Contro il Tav: Cuciamo la Lotta! Ma già da prima ecco l’arrivo dei tavoloni, delle panche, e naturalmente gli allacci per l’elettricità; mentre in perfetta sincronia si aprivano uno dopo l’altro i gazebo – per capacità di … Continua

«Libertà per Emilio Scalzo»

Autrice Bruna Consolini «Libertà per Emilio Scalzo», l’intervento del sindaco di Bussoleno, Bruna Consolini Molto partecipato il corteo che è sfilato domenica sera, 19 settembre, per le vie di Bussoleno per denunciare l’arresto “internazionale” di Emilio Scalzo, attivista molto noto del movimento NoTav. Emilio è stato letteralmente prelevato qualche giorno fa in pieno giorno nei … Continua

Un pericoloso criminale: Emilio Scalzo

Autrice Chiara Sasso Marinella è abituata a tutto, anche vedersi arrivare Emilio senza scarpe perché ha lasciato le timberland a qualche migrante al quale servivano per tentare di attraversare il confine. Magari a pieni nudi ma tornava. Due giorni fa Emilio, non è tornato a pranzo. Per questo generoso pescivendolo, molto amato in Valle di Susa (come … Continua

Solidarietà a Emilio Scalzo, militante NoTav

Autore Enzo Ferrara Il Centro Studi Sereno Regis esprime solidarietà a Emilio Scalzo, militante No Tav – arrestato con mandato di cattura internazionale, nonostante l’assenza di sentenze emesse nei suoi confronti. Conosciamo Emilio Scalzo come uomo libero e generoso di cui sono noti lo spirito combattivo, la capacità di pensiero solidale e l’incapacità di non … Continua

Un appello per Fabiola da Palermo

A cura di UDI Palermo Le donne di UDIPalermo, sensibili alle rivendicazioni delle e dei NoTav, lanciano un appello per Fabiola da Palermo alle autorità italiane per riconsiderare la sua condizione detentiva, così come è avvenuto per Dana Lauriola, comminando misure alternative alla carcerazione Quarant’anni fa, l’8 settembre 1981, a Ulassai, una cittadina della provincia … Continua