Anche correre a piedi inquina!

Traggo questa notiziola da «Popotus», il settimanale per bambini del quotidiano «L’Avvenire»:

«Sembra un paradosso. Eppure anche la corsa a piedi è inquinante. Colpa delle scarpe, o meglio della loro produzione. Ogni nuovo paio di scarpe da corsa genera circa tredici chili di emissioni di anidride carbonica. La scoperta è di una nuova ricerca condotta dal Massachussetts Institute of Technology, negli Stati Uniti: un paio di scarpe pesa sull’ambiente come una lampadina accesa per un’intera settimana».

Credo che ci siano solo due reazioni di fronte a notizie come questa: arrabbiarsi e dire: «Vabbe’, ma allora… che cavolo dobbiamo fare?!?», oppure considerare che ogni nostra azione inquina e allora occorre pensare attentamente a tutto quello che si fa, per scegliere l’azione meno inquinante. Tutto qua. Semplice e semplificante, non irritante…

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.