Facile da sostituire il contributo USA all’OMS | Jan Oberg

Il presidente Trump ha fatto un altro passo verso l’auto-isolamento degli USA dalla comunità mondiale [annunciando la cessazione del contributo USA all’OMS – ndr]. Questo post BBC (fonte:OMS) ci indica i contribuenti all’OMS nel[l’anno fiscale] 2018-2019 e vi si vede che in effetti gli USA ne erano il maggiore.

Ma colpiscono almeno tre cose:

1) Il contributo USA pare essere solo US$ 400 [milioni]; la stessa somma recentemente assegnata da Trump per sostegno militare all’Ucraina. Il prezzo di un solo aereo da combattimento Lockheed Martin F-35 Lightning II varia da US$ 90 a 115 milioni. Quindi su scala più vasta l’OMS è una organizzazione economica e si stagliano ben chiare le priorità USA: Non possiamo permetterci di spendere milioni su roba inutile come l’OMS. Abbiamo roba più utile per cui spendere i nostri soldi!

2) La Cina contribuisce all’OMS con US$ 86 milioni eppure non appare fra i dieci maggiori contribuenti. Quindi, se la Cina influenza l’OMS quanto sostiene Trump, non è quanto meno col denaro.

Trump è anche critico perché l’OMS avrebbe elogiato troppo la Cina per la sua gestione del Corona-virus. Beh, se si leggono i seguenti articoli, fattuali e affidabili, ci sono effettivamente ottime ragioni di lode alla Cina – e per imparare – non ultimo se si lotta col Coronavirus in Occidente:

How China broke the chain of infection [Come la Cina ha interrotto la catena dell’infezione]

Insights into China’s victory over the Coronavirus [Sprazzi di comprensione della vittoria sul       Coronavirus della Cina]

How the Coronavirus changed our lives [Come il Coronavirus ci ha cambiato la vita]

3) Dovrebbe essere molto facile sia ai paesi sia ai donatori privati contribuire di più realizzando così due cose buone importanti:

  • mostrare il proprio impegno per questa organizzazione ONU d’importanza mondiale compensando almeno al 100% la perdita del contributo USA in questa situazione, e
  • riducendo o abolendo così il bullismo USA e il loro tentativo di dominare col denaro.

I 10 maggiori contribuenti all’Organizzazione Mondiale della Sanità nel 2018-19 (in mln $)

USA: 400 – Fondazione Bill & Melinda Gates: 225 – Regno Unito: 225 – Germania: 185 – Alleanza GAVI: 160 – Ufficio ONU per Coordinamento Affari Umanitari: 135 – Giappone: 130 – National Philantropic Trust: 85 – Rotary Internat’l: 80 – EU Commission: 75.


Il prof. Jan Oberg, direttore TFF, è membro del TRANSCEND Network for Peace Development Environment.


TRANSCEND MEMBERS, 20 Apr 2020 | Jan Oberg | The Transnational – TRANSCEND Media Service
Titolo originale: Easy to Replace: The US Contribution to the WHO
Traduzione di Miki Lanza per il Centro Studi Sereno Regis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.