Facile da sostituire il contributo USA all’OMS | Jan Oberg

Il presidente Trump ha fatto un altro passo verso l’auto-isolamento degli USA dalla comunità mondiale [annunciando la cessazione del contributo USA all’OMS – ndr]. Questo post BBC (fonte:OMS) ci indica i contribuenti all’OMS nel[l’anno fiscale] 2018-2019 e vi si vede che in effetti gli USA ne erano il maggiore.

Ma colpiscono almeno tre cose:

1) Il contributo USA pare essere solo US$ 400 [milioni]; la stessa somma recentemente assegnata da Trump per sostegno militare all’Ucraina. Il prezzo di un solo aereo da combattimento Lockheed Martin F-35 Lightning II varia da US$ 90 a 115 milioni. Quindi su scala più vasta l’OMS è una organizzazione economica e si stagliano ben chiare le priorità USA: Non possiamo permetterci di spendere milioni su roba inutile come l’OMS. Abbiamo roba più utile per cui spendere i nostri soldi!

2) La Cina contribuisce all’OMS con US$ 86 milioni eppure non appare fra i dieci maggiori contribuenti. Quindi, se la Cina influenza l’OMS quanto sostiene Trump, non è quanto meno col denaro.

Trump è anche critico perché l’OMS avrebbe elogiato troppo la Cina per la sua gestione del Corona-virus. Beh, se si leggono i seguenti articoli, fattuali e affidabili, ci sono effettivamente ottime ragioni di lode alla Cina – e per imparare – non ultimo se si lotta col Coronavirus in Occidente:

How China broke the chain of infection [Come la Cina ha interrotto la catena dell’infezione]

Insights into China’s victory over the Coronavirus [Sprazzi di comprensione della vittoria sul       Coronavirus della Cina]

How the Coronavirus changed our lives [Come il Coronavirus ci ha cambiato la vita]

3) Dovrebbe essere molto facile sia ai paesi sia ai donatori privati contribuire di più realizzando così due cose buone importanti:

  • mostrare il proprio impegno per questa organizzazione ONU d’importanza mondiale compensando almeno al 100% la perdita del contributo USA in questa situazione, e
  • riducendo o abolendo così il bullismo USA e il loro tentativo di dominare col denaro.

I 10 maggiori contribuenti all’Organizzazione Mondiale della Sanità nel 2018-19 (in mln $)

USA: 400 – Fondazione Bill & Melinda Gates: 225 – Regno Unito: 225 – Germania: 185 – Alleanza GAVI: 160 – Ufficio ONU per Coordinamento Affari Umanitari: 135 – Giappone: 130 – National Philantropic Trust: 85 – Rotary Internat’l: 80 – EU Commission: 75.


Il prof. Jan Oberg, direttore TFF, è membro del TRANSCEND Network for Peace Development Environment.


TRANSCEND MEMBERS, 20 Apr 2020 | Jan Oberg | The Transnational – TRANSCEND Media Service
Titolo originale: Easy to Replace: The US Contribution to the WHO
Traduzione di Miki Lanza per il Centro Studi Sereno Regis

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.