Per sperimentare insieme la conduzione dell’ITINERARIO DI PACE DI TORINO

SEMINARIO FORMATIVO 2° edizione

Per sperimentare insieme la conduzione dell’ITINERARIO DI PACE DI TORINO

  • COSA Un’iniziativa, suddivisa su due giornate di incontro, approfondimento e formazione per potenziali “conduttori” dell’ itinerario di pace di Torino.
  • QUANDO Venerdì 19 giugno 2015 ore 17-21 con apericena e Sabato 27 giugno 2015 ore 10-18 con light buffet
  • DOVE sede del Mir in via Garibaldi 13 a Torino.

Il seminario, parte integrante del progetto “Discover peace in Europe” -www.discoverpeace.eu- è suddiviso in due sessioni; si sperimenterà l’itinerario di pace di Torino per le vie della città e saranno presentati utili strumenti interattivi e didattici per la conduzione esperienziale e l’approfondimento delle tematiche proposte.

La partecipazione è libera (per un massimo di 15 persone) e prevede il rilascio di un attestato per tutti i partecipanti e copia omaggio del libretto dell’itinerario.

L’obiettivo dell’iniziativa è scoprire le peculiarità dell’itinerario di pace e formare conduttori che in collaborazione con il Mir promuovano l’itinerario tra la cittadinanza e le realtà educative e sociali.

Per iscriversi, inviare i propri dati via email a [email protected].

A cura del MIR, sede di Torino. Per ulteriori informazioni contattare il MIR-MN Piemonte e Valle D’Aosta all’indirizzo email [email protected] o telefonando allo 011.532824 il giovedì ore 16-19.

Torino, elegante e discreta, prima capitale d’Italia, città operaia, città della Resistenza…città di pace!

Tutto in questo itinerario di pace, contribuisce a favorire una più precisa comprensione ed una riflessione sul concetto di pace, legato strettamente a quello di nonviolenza e di partecipazione attiva nella società civile. Da una parte vi è la possibilità di scoprire luoghi meno noti della città, dall’altra l’opportunità di esplorare importanti aspetti dinamici della società e della storia.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.