Per una pedagogia della nonviolenza

Al di là della retorica per una pratica quotidiana

giovedì 7 marzo 2013 – ore 14.30 – 17.30
CEMEA, Via Sacchi 26 – Torino

La pedagogia della nonviolenza ha una sua storia ed un collegamento con le pratiche dell’educazione attiva. Occorre tuttavia ripensare le sue trasformazioni e la sua attualità nel quadro che stiamo vivendo collegandoci alla realtà dei servizi: Centri di accoglienza, Consultori, Centri di ascolto e di recupero, Comunità Minori e per Mamma-Bambino, Progetti per l’Intercultura, la Mediazione Familiare…

Sono stati invitati: Laura Operti (insegnante), Cinzia Ballesio (“Ass. Se non ora quando?), Nanni Salio (Centro Studi Sereno Regis), Fabrizio Zucca (psicopedagogista).

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.