Per una pedagogia della nonviolenza

Al di là della retorica per una pratica quotidiana

giovedì 7 marzo 2013 – ore 14.30 – 17.30
CEMEA, Via Sacchi 26 – Torino

La pedagogia della nonviolenza ha una sua storia ed un collegamento con le pratiche dell’educazione attiva. Occorre tuttavia ripensare le sue trasformazioni e la sua attualità nel quadro che stiamo vivendo collegandoci alla realtà dei servizi: Centri di accoglienza, Consultori, Centri di ascolto e di recupero, Comunità Minori e per Mamma-Bambino, Progetti per l’Intercultura, la Mediazione Familiare…

Sono stati invitati: Laura Operti (insegnante), Cinzia Ballesio (“Ass. Se non ora quando?), Nanni Salio (Centro Studi Sereno Regis), Fabrizio Zucca (psicopedagogista).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *