Presentazione del libro “Paesaggi kosovari” di e con Gianmarco Pisa

print

Gianmarco Pisa, Paesaggi kosovari, 1998-2018. Il patrimonio culturale come risorsa di progresso e opportunità per la pace, Multimage, Firenze 2018

Con l’autore interviene Angela Dogliotti

Questo studio si propone di avanzare alcune riflessioni, quale risultato dello svolgimento del percorso progettuale PRO.ME.T.E.O., in merito alla possibilità, nei Balcani e, in particolare, per il Kosovo, di innescare inediti potenziali di sviluppo economico e sociale, a partire dall’indiscutibile patrimonio storico e culturale che ospita. Sullo sfondo della vicenda jugoslava e nel più complessivo scenario europeo e mediterraneo, indaga il valore dei patrimoni culturali e il senso degli itinerari culturali, nella prospettiva della rigenerazione della memoria e della costruzione della «pace con giustizia».

Il riconoscimento dei giacimenti culturali e la valorizzazione del “luoghi della memoria”, punti di sedimentazione delle memorie collettive, assurgono altresì a occasioni preziose, contro l’oblio e lo spaesamento, per costruire la pace e la condivisione attraverso le culture.

Nella prospettiva del “culture-oriented peace-building”, attraverso il Mediterraneo, nei Balcani, nel Kosovo post-conflitto, contenuti e significati, in essi racchiusi, riverberano per il futuro messaggi di convivenza e giustizia.