Caricamento Eventi

« Tutti Eventi

Presentazione del libro Il PIANETA MANGIATO di Mauro Balboni

giovedì 3 maggio | ore 17.30

| Ingresso libero

La Guerra dell’Agricoltura contro la Terra, pubblicato da Dissensi Edizioni nel 2017. Con l’autore, presenterà il volume Giorgio Cingolani del Centro Studi Sereno Regis.

La disponibilità di cibo con proprietà nutrienti complete è il fondamento della salute umana, indispensabile per ogni forma di stabilità e sviluppo delle società. Tuttavia, oggi le soluzioni adottate per il soddisfacimento di questa condizione – in realtà per la produzione di cibo in quantità sovrabbondante per i ricchi, inadeguate, scarse o del tutto insufficienti per i poveri – pongono esse stesse minacce rilevanti all’ambiente e alla salute.

Problemi ambientali di portata globale derivano dalle emissioni di gas serra correlate alla produzione agroalimentare, come dai fertilizzanti e pesticidi o dalla perdita di biodiversità per la incessante trasformazione di enormi quantità di ecosistemi in pascoli e campi coltivati. E mentre la produzione agricola mondiale continua a crescere – tanto che si prevede possa raddoppiare entro il 2050 – la FAO ci informa che le crisi alimentari continuano a colpire, e la fame acuta torna a inasprirsi: 124 milioni di persone in 51 paesi hanno sofferto gravi livelli di insicurezza alimentare, afferma un nuovo rapporto (Global Report on Food Crises, marzo 2018).

In questo scenario Mauro Balboni, laureato in scienze agrarie a Bologna ed ex dirigente nel settore, osservando l’evoluzione dell’agroindustria ne denuncia gli eccessi e invita al cambiamento. L’agricoltura industriale, che beve il 70% dell’acqua dolce del pianeta, ha contribuito fortemente allo sconvolgimento dei cicli geochimici planetari ed è tra le principali cause del riscaldamento globale deve essere cambiata. Ancora non sappiamo come, combattuti tra l’ottimismo dominante della crescita continua (ribattezzata all’occorrenza “sostenibile”) e l’idealizzazione del cibo pre-industriale (che sfamava 1 miliardo di persone, ma forse non i 10 miliardi del 2050).

La sfida pericolosa della civilizzazione oggi è quella di produrre cibo su un pianeta caldo e ostile, con sempre meno terre fertili e acqua per irrigare. “Dove il grano per la pasta potrebbe arrivare dall’Artico, i pomodori dai tetti del vostro quartiere e le proteine sintetiche dai batteri di un laboratorio”.

Dettagli

Data:
giovedì 3 maggio
Ora:
17.30
Prezzo:
Ingresso libero
Evento Category:
Evento Tag:
, , ,

Organizzatore

Centro Studi Sereno Regis
Telefono:
+39011532824
Email:
[email protected]
Sito web:
serenoregis.org

Luogo

sala Gandhi
via Garibaldi,13
Torino, 10122
+ Google Map:
Telefono:
+39011532824