La matematica e la realtà | Segnalazione redazionale

Giorgio Israel, La matematica e la realtà, Carocci, Roma 2015, pp. 156, € 15,00

dalla IV di copertina:

         È sempre più diffusa la convinzione che la matematica sia lo strumento principe per analizzare e prevedere ogni aspetto della realtà, e questa visione è diventata tanto influente per il ruolo centrale che la matematica ha assunto negli sviluppi recenti della fisica e della tecnologia. Ma il mondo è matematico? Per rispondere a questa domanda l’autore spiega con un approccio estremamente semplice come venga usata la matematica nella versione più recente della costruzione di modelli. Traccia poi il percorso storico che ha condotto dall’idea di Galileo che il mondo è scritto in linguaggio matematico fino alla contemporanea modellistica matematica. Infine descrive le problematiche più recenti – tra cui il tema della «ragionevole» o «irragionevole» efficacia della matematica e il ruolo del calcolatore nella ricerca scientifica.

L’autore, già professore ordinario di Storia della matematica presso la Sapienza di Roma, è direttore del Centro di Ricerca in Metodologia delle Scienze; è anche membro della Académie Internationale d’Histoire des Sciences

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *