La fibra è per l’intestino


Telefono-a-disco-600x335Sono sicura che in pochi sappiano – e io ero tra questi – di questo funzionamento del telefono fisso: l’offerta Smart Fibra (che per chi non sa l’inglese significa Fibra Intelligente) ti permette di avere il telefono fisso (telefonate illimitate anche ai cellulari) e la connessione Internet. Quindi il tecnico viene a installarti il modem, che, ahimè, funziona a elettricità.

Siccome funziona a elettricità, io – come tutto il resto che in casa mia funziona a elettricità – lo stacco quando non lo uso, quando non sono in casa, quando vado a dormire. Ma il tecnico mi informa che così facendo non funzionerà più nemmeno il telefono.

COSACOSACOSA? Tra i molti vantaggi del telefono fisso c’è che funziona indipendentemente dalla rete elettrica, così – in caso di emergenza per esempio – puoi almeno telefonare (e nel 2003, quando c’è stato il famoso blackout, io ho potuto telefonare ad amici e parenti per sapere che stava succedendo, nonché alla stazione, giacché mi aspettavano a Milano per una presentazione della prima edizione del mio libro Semplicità volontaria).

E allora, fulmini e saette!, dico al tecnico, e lui serafico mi risponde che avrei potuto chiedere l’ADSL invece della fibra, e il telefono analogico, non collegato al modem. Sì, l’avessi saputo! Qualcuno me l’avesse detto! Comunque, grazie al tecnico gentilissimo, scopro che così potrei staccare il modem quando voglio e questo non comprometterebbe il funzionamento del telefono. E così farò, naturalmente, perché non esiste che il telefono sia legato al computer, neanche nell’idea è giusto! Non va bene e non si dovrebbe stare con il modem attaccato tutto il giorno (e, si presume, il computer e la connessione Internet)! Perché dovremmo avere bisogno di farlo? Ma certo, con la fibra è più veloce la navigazione… ma di che cosa stiamo parlando? Ho davvero bisogno, in casa, di navigare velocemente? E perché poi? Ho davvero bisogno, in una casetta di 30 metriquadri, di avere il wi-fi sempre acceso, con onde elettromagnetiche tutto il giorno intorno a me, al cibo, alle piante, a…? Rivendico il diritto di staccare tutti gli apparecchi elettrici di casa mia quando dormo, ma non per questo non poter telefonare a mio figlio per augurargli la buonanotte!

cabina-telefonica_h_partbNon so se si è capito, ma sono furibonda, anche perché questa è solo l’ultima di una serie di angherie di questo tipo perpetrate verso delle minoranze (tale mi ritengo), come eliminare le cabine (dando per scontato che tutti abbiano un cellulare), come non considerare le biciclette (dando per scontato che tutti abbiamo l’auto), come aver eliminato i treni «normali», quelli «lenti» (dando per scontato che tutti vogliano viaggiare alla velocità della luce, sempre), come non vendere i francobolli, né le schede telefoniche (dando per scontato che più nessuno scriva lettere né telefoni da un telefono pubblico)… e per ora non mi vengono in mente altri soprusi, e non voglio farlo o mi viene l’ulcera…

3 Risposte a “La fibra è per l’intestino”

  1. anch'io ho scoperto oggi che con smart fibra il telefono funziona solo se collegati direttamente al modem. e gli altri telefoni che ho in casa non collegati? comunque non potrei più usare i miei. Comunque oggi il tecnico non è venuto, seconda volta che mi dà buca, per cui ho già scaricato il format per recedere dal contratto. MI puoi dire come ti è andata , hai cambiato contratto? hai dovuto pagare?
    grazie!
    Anna

    • Ho telefonato al 187, è venuto un tecnico, con un modem più piccolo, carino e appendibile al muro (cosa che l'altra "astronave" non poteva); e ora ho il telefono indipendente dalla Rete e dal modem. Non credo di dover pagare alcunché, il contratto è il medesimo – quanto a condizioni eccetera – si chiama diversamente: ADSL casa (invece di Smart Fibra). Vedrò prossimamente se questa variazione mi è costata qualcosa, ma in ogni caso l'avrei fatta, e senza cambiare gestore (sono una fedele Telecom da sempre).

  2. Sì, le compagnie che offrono servizi di telefonia e internet dovrebbero dare istruzioni più comprensibili sul come funzionano gli apparecchi e sulle differenze tra i servizi che propongono, senza presupporre che tutti sappiano già tutto.

    Purtroppo sono molto più attente a vendere che a fornire informazioni chiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *