I santi e gli animali. L’Eden rirovato – Segnalazione redazionale

cop Guidalberto Bormolini, I santi e gli animaliGuidalberto Bormolini, I santi e gli animali. L’Eden rirovato, Libreria Editrice Fiorentina, Firenze 2014, pp. 344, € 18,00

Il libro analizza il legame, anche teologico, che numerosi santi e mistici hanno avuto con il mondo degli animali. In un percorso attraverso la storia del cristianesimo e del monachesimo, vengono approfonditi i rapporti di amicizia e collaborazione tra santi e animali, inserendoli nel contesto di una profonda vita spirituale e di fede. (dalla Quarta di copertina).
Questo è proprio uno strumento di studio, sia per chi è interessato agli animali, sia per chi è affascinato dalle vite dei santi. Ma forse è bene riportare qualche titolo di capitolo o paragrafo: «Il cristianesimo celtico», «Animali parlanti», «I monasteri di animali», «Animali che curano i santi», «Resurrezione di animali», «La mistica che parla “la lingua degli uccelli”», «L’amore per gli animali e la nonviolenza», «La dieta vegetariana», «L’animale orante»… sorprendenti vero? Be’, che gli animali siano un mistero è certo (come fanno a restarci fedeli nonostante ciò che facciamo loro? Che non conoscano la vendetta è già un miracolo! Al massimo qualche dispetto…), e se vogliamo capirci qualcosa questo libro può aiutarci con le sue molte pagine di racconti e testimonianze anche molto antiche, con riflessioni profondissime, senza voler pontificare…
Un libro per studiosi, per teologi, per insegnanti di religione, per catechisti, e naturalmente per animalisti, sempre in cerca di prove, di esempi, di evidenze che li aiutino nella loro battaglia contro i circhi, contro i macelli, contro i palii, contro le esposizioni di animali, contro i delfinari e gli acquari… poco tempo fa le donne non avevano l’anima, prima ancora erano i negri a non averla, ora sono gli animali… l’emancipazione è più vicina anche con libri come questo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.