Pillola ambientalista

Eh già! Perché questo fine settimana lo possiamo dedicare tutto all’ambiente, muovendoci o stando immobili (tranne gli occhi e il cuore). C’è da scegliere fra: Cinemambiente (e vi consiglio caldamente di non perdere The End of the Line, che ci racconta di un mondo che sarà senza pesci se continuiamo così e Anima Mundi, con le musiche di Philip Glass, per accorgerci di quanta bellezza stiamo distruggendo); Bike Pride (il 6 giugno, partenza alle 15,30 dal Valentino) per un città a misura di bicicletta; cito dalla cartolina: «A Torino partirà il primo Bike Pride, una parata di biciclette e mezzi ecologici, un’invasione festosa e pacifica nel cuore della città»; Giornata dell’ambiente (facciamo qualcosa noi, per l’ambiente, il 5 giugno: decidiamo che non useremo l’auto, per nessuna ragione; decidiamo che non mangeremo alcun prodotto animale; decidiamo che laveremo i piatti senza detersivo; decidiamo che non useremo l’energia elettrica; decidiamo di non accendere la caldaia per l’acqua calda; … eccetera, non c’è che l’imbarazzo della scelta, poiché ogni azione produce inquinamento, a suo modo!

www.bikepride.it

www.cinemambiente.it

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.