Il monitoraggio dei Centri di Accoglienza Straordinaria | Segnalazione redazionale

Paola Sacchi, Barbara Sorgoni* (a cura di), Il monitoraggio dei Centri di Accoglienza Straordinaria**, Celid, Torino 2019, pp. 96, € 14,00 Una tipologia oramai molto diffusa in Italia di centri di accoglienza per persone migranti sono i CAS (Centri di Accoglienza Straordinaria), istituiti nel 2014 e amministrati dalle Prefetture locali che periodicamente ne effettuano il … Continua

Eppure il vento soffia ancora… Raccolta fondi per Riace

Rilanciamo in prossimità del Natale la CAMPAGNA DI DONAZIONI per la ripartenza di Riace che si trova sul sito della Fondazione È Stato il Vento – Banca Etica Come è successo finora, la solidarietà che vi chiediamo non si esaurisce nel solo sostegno monetario. Si tratta di sostenere, attraverso una donazione, la ripartenza faticosa di … Continua

Storie Interrotte – Reportage sulle migrazioni

Il reportage Storie Interrotte, prodotto nell’ambito del progetto “Checkpoint: storie di frontiere tra Sahel ed Europa” e realizzato dai giornalisti Andrea de Georgio, Annalisa Camilli e dal fotoreporter Michele Cattani, in #Ciad e #Mali e sulla frontiera italo-francese di Bardonecchia, affronta le ragioni delle migrazioni, le difficoltà del viaggio, gli ostacoli e le alternative incontrate, … Continua

Documentario | “Dove bisogna stare” di Daniele Gaglianone

Premio gli occhiali di Gandhi 2018. Il regista sarà presente in sala Mentre la classe politica insegue emergenze e visibilità, c’è un’Italia che agisce quotidianamente per mettere al centro dignità e giustizia. E’ un’Italia plurale e spesso femminile; la raccontiamo in Dove Bisogna Stare. Georgia, ventiseienne, faceva la segretaria. Un giorno stava andando a comprarsi le scarpe; ha trovato di … Continua

Ivrea: La mozione sull’accoglienza rifugiati non è stata approvata | Pierangelo Monti

Il Consiglio Comunale di Ivrea non ha approvato la mozione presentata dai consiglieri di minoranza Perinetti e Comotto, sull’accoglienza dei richiedenti asilo. Solo i consiglieri di minoranza hanno votato a favore, quelli di maggioranza e il sindaco si sono astenuti. E questo nonostante la mozione sia stata presentata con tanta moderazione, evitando riferimenti alla politica … Continua