Servizio Civile – Pubblicato il bando 2013

E’ stato pubblicato dall’Ufficio Nazionale Servizio Civile il bando 2013 per la selezione di 499 volontari da impiegare in progetti di servizio civile volontario nella Regione Piemonte (Pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n.79 del 4 ottobre 2013-4° serie speciale concorsi ed esami).

Possono partecipare tutti i cittadini italiani (ragazze e ragazzi) che abbiano un’età compresa tra i 18 e i 28 anni compiuti* alla data di presentazione della domanda.
*Per partecipare alla realizzazione dei progetti i candidati devono aver compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo (28 anni e 364 giorni) anno di età alla data di presentazione della domanda. 

All’interno del bando vi sono 27 progetti per 139 posti, promossi dalla Città di Torino e dagli enti partner, che si svolgeranno a Torino e in alcuni comuni dell’area metropolitana.

Se siete interessati consultate i progetti elencati di seguito, verificate le modalità di partecipazione e presentate la domanda entro la scadenza: ore 14 di lunedì 4 novembre.

Ecco, in sintesi, il progetto del Centro Studi Sereno Regis, ideato con ASSEFA Gruppo di Torino e al Centro Interuniversitario IRIS

TITOLO PROGETTO Io c’entro? Io conto!

SETTORE DI INTERVENTO Educazione e promozione culturale – Attività interculturali

ENTE TITOLARE Associazione Centro Studi Sereno Regis

N° VOLONTARI E TIPOLOGIA DEI POSTI PREVISTI 2 posti senza vitto e alloggio

Sede di attuazione del progetto Centro Studi Sereno Regis, Torino – Via Garibaldi, 13 – 011532824

REQUISITI RICHIESTI AL VOLONTARIO

OBBLIGATORI

  • Laurea triennale

PREFERENZIALI

  • Aver svolto soggiorni di studio all’estero
  • Esperienze di volontariato.
  • Esperienze di vita autonoma, di soggiorni all’estero, in particolare in Paesi del Sud del mondo
  • Ottima conoscenza della lingua inglese.
  • Conoscenza altre lingue (oltre all’inglese)
  • Conoscenza pacchetto office
  • Esperienze di costruzione di siti, blog
  • Esperienze di organizzazione di eventi, convegni, incontri tra giovani ecc.

IL PROGETTO IN SINTESI…

Il Centro Studi Sereno Regis, di seguito abbreviato CSSR (http://serenoregis.org), è una Associazione di volontariato ONLUS (Organizzazione non lucrativa di Utilità Sociale) costituita nel 1982 da alcuni esponenti del Movimento Internazionale della Riconciliazione-Movimento Nonviolento (MIR-MN) del Piemonte e Valle d’Aosta, che promuove la cultura della nonviolenza in tutti i suoi aspetti più significativi, e raccoglie il patrimonio di conoscenze ed esperienze dei movimenti di base nonviolenti operanti nel nostro territorio.

La ricerca su “Sostenibilità e nonviolenza” e la documentazione audiovisiva – ricchissima e inedita in Italia – sui problemi socio-ambientali in India e sulle azioni nonviolente messe in atto per la difesa delle comunità locali e dell’ambiente costituiscono la matrice che si vorrebbe sistematizzare e rendere fruibile alla cittadinanza, sia attraverso pubblicazioni divulgative a stampa, sia attraverso incontri, conferenze, lezioni, proiezioni, sia tramite modalità informatiche: dai blog, alle pagine dei siti delle Associazioni coinvolte.

Lo scopo è quello di realizzare con giovani e adulti dei percorsi di formazione e consapevolezza sulle trasformazioni in atto nel grande ‘socio-ecosistema’ globale e sulle possibili azioni da intraprendere per costruire, come soggetti attivi, un futuro sostenibile.

In particolare si prevede di:

1. Mettere a punto materiali aggiornati, accessibili e di facile comprensione sulla situazione di insostenibilità e sugli squilibri socio-ambientali a livello locale e globale – molto ben documentati – e sulle loro cause prossime e remote

2. Mettere a disposizione tali dati in una varietà di forme, fruibili da soggetti diversi per età, contesto geografico e sociale, competenze di base: testi scritti, blogs, archivi informatici, conferenze, proiezioni video ecc.

3. Creare situazioni di incontro per illustrare questi materiali e per favorire una crescita di consapevolezza sul fatto che ciascuno di noi “c’entra” con i problemi in oggetto – siano essi locali o globali

4. Coinvolgere i partecipanti attraverso modalità interattive e creative (presentazione di testimonianze, giochi di ruolo, attività teatrali ecc) a elaborare forme personali di assertività e forme collettive di azione e/o di resistenza nonviolenta (“io conto”) nei confronti di proposte e/o di scelte esercitate da poteri che non sono espressione di una democrazia partecipativa.

NUMERO ORE DI SERVIZIO Monte ore annuo di 1400 ore – 5 gg di servizio alla settimana

OBBLIGHI DEL VOLONTARIO

Disponibilità a partecipare a riunioni settimanali di analisi dei risultati e la partecipazione ad eventuali seminari validi ai fini del raggiungimento degli obiettivi del progetto.

L’ente inoltre potrebbe impiegare i volontari, per un periodo non superiore ai trenta giorni, previa tempestiva comunicazione all’Ufficio nazionale, presso altre località in Italia o all’estero, non coincidenti con la sede di attuazione del progetto, al fine di dare attuazione ad attività specifiche connesse alla realizzazione del progetto medesimo.

PER INFORMAZIONI E PRESENTAZIONE CANDIDATURE

NOMINATIVO

Associazione Centro Studi Sereno Regis: Umberto Forno – Enzo Gargano

INDIRIZZO

Via Garibaldi, 13 Torino
TEL 011532824
[email protected]

Le schede di sintesi dei di tutti i progetti sono consultabili sul sito internet della Città di Torino. (www.torinogiovani.it) alla pagina dedicata al servizio civile.

A questo link la scheda progetto completa: http://www.comune.torino.it/infogio/sercivol/settembre2013/bandi/15.pdf

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *