Dove andrà Fridays for future | Guido Viale

Fino a che Fridays for future non si sarà moltiplicato per cento, non c’è da aspettarsi niente Quanto ha inciso la comparsa mediatica di Greta Thunberg sulle scelte dei politici italiani, europei e mondiali? Encefalogramma piatto; omaggi frettolosi e formali; programmi e sproloqui di chi è convinto che l’unico problema vero resti “la crescita”. Da … Continua

Il moscerino e l’elefante | Guido Viale

Come mai – si chiede qualcuno – un moscerino come il Tav Torino-Lione (“ma è solo un treno!” diceva Bersani) è diventato un elefante intorno a cui si giocano le sorti di Governo, sviluppo, benessere e buon nome della Nazione? Difficile capirlo da giornali e TV, tutte in mano all’Union sacrée SìTav tra Meloni, Salvini, Zingaretti e Berlusconi; più Confindustria, sindacati, bocconiani e madamine. Un’Unione sacra si fa per andare in guerra; e infatti, sul Tav Torino-Lione c’è una guerra dei 30 anni: dai ’90 a oggi.  Tre precisazioni: il Tav è un treno; così lo chiamano i valsusini, i loro amici e … Continua

Il mondo salvato dai ragazzini – Guido Viale

Venerdì 15 marzo milioni e milioni di studenti e studentesse, in decine di migliaia di scuole di tutto il mondo, faranno sciopero e riempiranno le strade di cortei. Ad essi si uniranno anche molte altre cittadine e cittadini che ne condividono rabbia e obiettivi La rabbia è di chi si vede rubato il futuro dall’inerzia e dalla … Continua

I vuoti di memoria della crescita economica | Guido Viale

Cambiamenti climatici. Non c’è alternativa tra l’ossessione della crescita e l’equivoco della decrescita? C’è, se si esce dalla gabbia dei valori economici scambiati sul mercato per assumere a criterio di riferimento una cosa elementare come la sicurezza. Non la «sicurezza» di Salvini, ma quella di un lavoro decente, un reddito, una casa. E soprattutto la … Continua

La radice del patriarcato e il concetto di proprietà privata | Guido Viale

Non Una Di Meno. Le tematiche messe in campo dal movimento delle donne spiazzano le forze delle diverse sinistre e spostano l’arena dove si è svolto gran parte del conflitto politico La discesa in campo di un movimento mondiale di donne che riempie la scena politica e sociale degli ultimi anni – di cui il … Continua

La preziosa «dote» dei migranti | Guido Viale

Idee. L’ospite, lo straniero, può portare più soluzioni che problemi. Serve un grande piano europeo di conversione ecologica utile a tutti, anche ai cittadini Accogliere è una parola che viene dal latino: ad-cum-ligare, legare insieme. Ma più che cercare il suo significato nel passato, dobbiamo costruirne uno nuovo, adatto ai tempi in cui viviamo, ai … Continua

Dieci punti per far girare bene il pianeta – Guido Viale

L’appello . Ventuno ong di tutto il mondo (in rappresentanza di 200 milioni di persone) indicano le 10 misure per evitare che il climate change raggiunga un punto di non ritorno Ventun organizzazioni del Nord e del Sud del mondo (in Italia Fairwatch), in rappresentanza di oltre 200 milioni di persone, hanno sottoscritto e un appello … Continua

Quale comunità? Con una postilla sulla comunità della valle – Pietro Polito

La comunità ci manca. Così inizia il libro di Zygmunt Bauman, Voglia di comunità (2001), Laterza, Roma-Bari, 2001. A dieci anni di distanza, è cresciuta o è diminuita la voglia di comunità? E la voglia di comunità, che non è scomparsa, si è sviluppata in una cultura della comunità? Inoltre, se il desiderio di comunità … Continua