Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Genitori da favola | Conflitti tra bambini, che fanno i genitori?

lunedì 21 Giugno | ore 17.00

A Moncalieri il progetto “Storie cucite a mano” prosegue con l’ultimo appuntamento di “Genitori da favola”. Su Facebbok e Zoom un nuovo format con webinar e dicussioni sui temi della genitorialità

Lunedì 21 giugno dalle 17 alle 19 su Facebook (pagine @Storiecuciteamano e @Serenoregis) e Zoom con un incontro sul tema “Non sei più mio amico! Conflitti fra bambini, che fanno i genitori?” con la ex docente di scuola primaria Rita Vittori, si conclude “Genitori da favola“. Con questo nuovo format online, dopo “Il genitore al tempo del Covid”, continua infatti la collaborazione tra il Centro Studi Sereno Regis di Torino e Storie cucite a mano, progetto selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini, nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile che coinvolge le città di Moncalieri, Roma e Lecce.

Anche l’ultimo appuntamento – come sempre coordinato da Ilaria Zomer, progettista e formatrice del Centro Studi Sereno Regis – prenderà il via alle 17 con un webinar in diretta su Facebook (pagine @Storiecuciteamano e @Serenoregis) e proseguirà su zoom (info e iscrizioni 3483466294 – [email protected]) con un gruppo chiuso di confronto fra i genitori e l’esperta della durata di 90 minuti. Laureata in filosofia, Rita Vittori è stata docente di scuola primaria. Ha svolto attività di formazione nelle scuole di ogni ordine e grado sulle tematiche interculturali, della cooperazione nel gruppo classe e sulla comunicazione nonviolenta. Ha collaborato con la rivista pedagogica «Cem Mondialità» e con il Centro Psicopedagogico per la Pace di Piacenza, ha scritto diversi libri sui giochi cooperativi e non competitivi.


Storie Cucite a Mano è un progetto di prevenzione del disagio e di promozione del benessere per bambini e bambine tra i 5 e i 14 anni? e per le loro famiglie, soprattutto quelle più fragili e vulnerabili. Scuola, servizi, associazioni e cooperative del territorio sperimentano interventi innovativi: laboratori, workshop, spettacoli teatrali e molto altro. A Moncalieri, il progetto – coordinato dalla Cooperativa Sociale Educazione Progetto di Torino (capofila), dall’Associazione 21 luglio Onlus di Roma e da Fermenti Lattici di Lecce, con il monitoraggio della Fondazione Emanuela Zancan e la comunicazione a cura della Cooperativa Coolclub – coinvolge l’Amministrazione Comunale di Moncalieri e l’Unione dei Comuni di Moncalieri, Trofarello e La Loggia, l’associazione Teatrulla, la Cooperativa Sociale P.G. Frassati e l’Istituto Comprensivo Statale “Santa Maria” che – insieme allo “Stomeo – Zimbalo” di Lecce e al “Giovanni Palombini” di Roma – ospita la sperimentazione delle equipe ad alta densità educativa che affiancano i docenti nel loro compito, con l’offerta di percorsi formativi per insegnanti ed educatori, un fitto cartellone di laboratori per bambini e interventi di progettazione partecipata, insieme alle famiglie, per il restyling degli spazi. L’educativa di plesso è sicuramente l’azione più complessa e innovativa del progetto. La metodologia di riferimento è quella dell’educazione socio/affettiva per promuovere la crescita affettiva, emotiva e socio-relazionale degli allievi sia come singoli che come gruppo. I piccoli alunni coinvolti sono oltre 600 divisi in 30 classi  (15 a Moncalieri, 10 a Roma e 5 a Lecce). Nelle altre città Storie cucite a mano ha tra i partner anche ABCittà società cooperativa sociale onlus, Associazione Garofoli/Nexus, Digiconsum, Fondazione per l’educazione finanziaria e al risparmio, In.F.O.L Innovazione formazione orientamento e lavoro, Comune di Lecce, Casa Circondariale “Borgo San Nicola” di Lecce, Principio Attivo Teatro, PSY Psicologia e Psicoterapia cognitiva integrata.

Il progetto è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile che nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. Info su www.conibambini.org.

Dettagli

Data:
lunedì 21 Giugno
Ora:
17.00
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , ,