Caricamento Eventi

« Tutti gli eventi

  • Questo evento è passato.

Coming Out Etnico, orgogliosi di essere Rom e Sinti

giovedì 26 Gennaio | ore 20.30 - 22.30

- Ingresso a offerta libera con prenotazione

Spettacolo teatrale di Ivana Nikolic.

Con Demila Durmis, Swami Della Garen, Vittorio Tavagnutti e Mykhailo Shpakov.


Lo spettacolo nasce dall’idea di cinque ragazzi e ragazze rom e sinte alla ricerca della loro storia e identità. Cinque giovani che si sono conosciuti durante un viaggio della memoria ad Auschwitz-Birkenau in occasione della giornata di commemorazione del genocidio rom, il 2 agosto 2022.

Questo viaggio ha permesso a cinque giovani rom di scoprire un capitolo di storia che non era stato loro insegnato a scuola. Visitare i luoghi in cui parte delle loro famiglie sono state sterminate li ha costretti a confrontarsi con il passato e a interrogarsi sulla propria identità di giovani rom oggi in Italia.

Tornati dalla Polonia, i ragazzi hanno deciso di raccontare la loro Storia comune e di intrecciare la narrazione con alcune storie personali di rom e sinti di oggi. Lo spettacolo vuole tener viva la memoria delle decine di migliaia di uomini, donne e bambini che sono stati sterminati e non hanno avuto la possibilità di far sentire la propria voce.

Allo stesso tempo, i protagonisti raccontano le difficoltà di fare coming out etnico, cioè di “uscire allo scoperto” e dichiarare la propria appartenenza etnica. Nonostante razionalmente i rom sappiano di non essere colpevoli di nulla, è difficile per loro riuscire a sbarazzarsi da quel senso di colpa che deriva dal crescere in un contesto opprimente nel quale si è considerati “ladri”, “sporchi”, “inferiori”. Nella comunità romanì la maggioranza delle persone nasconde le proprie origini e si rende invisibile. Questo per paura di cadere in un limbo discriminante che nega il diritto alla casa, alla salute, al lavoro e all’istruzione.

I rom e sinti in Italia sono vittime di una Storia raccontata male, di un presente colmo di discriminazioni in cui la persona non è considerata tale, bensì spesso disumanizzata. Il riconoscimento della storia e dell’identità rom, la riparazione storica e il profondo restauro della immagine della comunità romanì sono l’inizio di un cammino verso la dignità di questa comunità.

Infine, lo spettacolo affronta la questione della marginalità dei rom e sinti dalla nella vita politica e sociale italiana. I giovani protagonisti sanno di avere un ruolo e una responsabilità essenziali per contribuire alla costruzione di una società più inclusiva. Questo spettacolo vuole essere un passo in questa direzione.

Direttrice Artistica Ivana Nikolic.
Coach teatrale e Mindfulness: Marta Indra Di Giulio.
Lo spettacolo è finanziato da Ternype nell’ambito dell’iniziativa Dikh He Na Bister.

Sam Barikane Roma! Proud to be Roma!


 

Dettagli

Data:
giovedì 26 Gennaio
Ora:
20.30 - 22.30
Prezzo:
Ingresso a offerta libera con prenotazione
Categoria Evento:
Tag Evento:
, ,

Organizzatore

Centro Studi Sereno Regis
Telefono:
+39011532824
Email:
info@serenoregis.org
Visualizza il sito dell'Organizzatore

Luogo

sala Poli
via Giuseppe Garibaldi, 13
Torino, Torino 10122 Italia
+ Google Maps
Telefono:
+39 011532824

Dettagli

Data:
giovedì 26 Gennaio
Ora:
20.30 - 22.30
Prezzo:
Ingresso a offerta libera con prenotazione
Categoria Evento:
Tag Evento:
, ,

Organizzatore

Centro Studi Sereno Regis
Telefono:
+39011532824
Email:
info@serenoregis.org
Visualizza il sito dell'Organizzatore

Luogo

sala Poli
via Giuseppe Garibaldi, 13
Torino, Torino 10122 Italia
+ Google Maps
Telefono:
+39 011532824