Incontriamo il canto armonico con Andrea Simone

sabato 24 novembre 2012 – a partire dalle ore 10,00
sala Gandhi – Centro Studi Sereno Regis – via Garibaldi, 13 – Torino

Gli armonici caratterizzano la struttura principale di qualsiasi suono dal quale scaturiscono. Essi evidenziano “la struttura atomica del suono”, e determinano le basi musicali di qualsiasi sistema musicale, non solo del sistema temperato: nei primi cinque armonici della progressione emergono, infatti, la fondamentale, la quinta e la terza.

“ […] Cantando noi abbiamo anche una tecnica di respirazione ritmica, circolare, e questo mette in moto l’energia in modo molto profondo. ” Questo utilizzo della voce, sebbene con differenti tecniche e stili, è presente in molte culture. Infatti, benché tipico di tradizioni come quella tibetana e mongolatuvana [1] , esso è riscontrabile anche in Sudafrica tra la tribù Xosa, in Rajastan [2] [3] e nelle popolazioni Inuit [4] . (wikipedia)

PROGRAMMA

Elementi di acustica, morfologia del suono
Il Canto difonico ed emissione armonica
La voce delle consonanti sonore
Il 1° formante: attività isolata ed attività combinata
Il 2° formante: attività isolata ed attività combinata
Canto corale

ANDREA SIMONE, nato a Roma nel 1967, ha studiato musica presso la scuola pontificia T.L. Da Victoria a Roma, è uno dei massimi esperti al mondo di tecniche diplofoniche della voce, di ontica musicale e di aspetti terapeutici del canto spontaneo.

Per Informazioni: Carla Tartaglia 3403031070 – Giancarla Ceppi 3394589557

Non sono richieste competenze specifiche, non occorre essere cantanti o conoscere già alcune pratiche della meditazione. Il punto di forza del canto armonico, invece, è far diventare protagonisti attivi.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.