L’estate è finita: una bella notizia | Cinzia Picchioni

C’è una cosa che mi piace, quando finisce l’estate: è Torino Spiritualità (un po’ come quando ero a Milano, mia città natale, e mi piaceva che ricominciasse la scuola). Come ogni anno, amo partecipare alla Conferenza stampa, per scoprire in anteprima quale geniale titolo – e di conseguenza quale tema – abbia inventato il curatore … Continua

Torino Spiritualità in Pillole | Cinzia Picchioni

Appena tornata dalla Conferenza Stampa di presentazione della xivedizione di Torino Spiritualità mi sono subito messa a scrivere questo piccolo resoconto, con cui intendo segnalare alcuni degli appuntamenti (lo faccio ogni anno anche per gli/le allievi/e che frequentano le mie lezioni di yoga). Riporterò anche alcune parole tratte dai vari Comunicati stampa – scritti benissimo, … Continua

Piccoli noi. Spiritualità a Torino | Cinzia Picchioni

A una settimana dall’ultima dell’edizione 2017 di Torino Spiritualità mi decido a scrivere qualcosa. Ma non è male. Ho lasciato decantare le molte emozioni, le molte nozioni, le molte colazioni (anche a base delle ottime “nocciole n° 5 confettate” vendute pro Paideia). Così proverò ad essere un po’ più obiettiva, invece di rispondere “non ho … Continua

D’istinti animali. Adoro chi gioca con le parole! | Cinzia Picchioni

Provengo ora dalla conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2016 di Torino spiritualità. Ospite d’onore era Peter Singer, il famoso filosofo autore – tra gli altri – del fondamentale testo Liberazione animale, uscito 40 anni fa, che ha dato l’avvio alla riflessione sull’antispecismo. Allora ero appena arrivata a Torino da Milano, e lavoravo da poco alla … Continua

Ci siamo anche noi a sorridere! – Cinzia Picchioni

La mattina del 6 settembre 2012 ero al Circolo dei Lettori, per la conferenza stampa di presentazione dell’ottava edizione di Torino Spiritualtà, che quest’anno ha per tema «La sapienza del sorriso». Le proposte sono molte e molte sono quelle interessanti, perciò invito chi voglia a procurarsi un programma e a sfogliarlo con calma, mentre mi … Continua