Tirocinio curriculare | Monitoraggio Hate Speech online

page2image253599216page2image253136912page2image253620560

SCUOLA DI SCIENZE GIURIDICHE, POLITICHE ED ECONOMICO-SOCIALI (Università degli studi di Torino)

SCHEDA PROPOSTA DI TIROCINIO CURRICULARE

Centro Studi Sereno Regis, Associazione di volontariato, via Garibaldi 13, 10122


FIGURA RICERCATA

Si ricercano studenti con CFU da riconoscere per il tirocinio curriculare preferibilmente nell’ambito dei seguenti corsi in:

  • Comunicazione interculturale; Innovazione sociale, comunicazione e nuove tecnologie; Scienze politiche e sociali;
  • Diritto per le imprese e le istituzioni – percorso transnazionale

ATTIVITÀ DA SVOLGERE

Il progetto consiste nella partecipazione al quarto Esercizio di Monitoraggio organizzato dalla Commissione Europea, in cui organizzazioni non governative (ONG) da tutta Europa si coordinanopage1image316228352page1image316228864 al fine di valutare i tempi di risposta dei siti di Social Media alle segnalazioni che riguardano episodi di Hate Speech. Diverse piattaforme (tra cui Instagram, Twitter, Facebook) hanno aderito ad un Codice di Condotta redatto dalla Commissione Europea che prevede tempi brevi di risposta nel caso in cui contenuto che riguarda l’odio razziale, sessista, xenofobo, ecc. venga trasmesso e divulgato sulle stesse. Il tesista dovrà partecipare alla fase di segnalazione e monitoraggio seguendo le indicazioni degli attivisti e volontari del Centro Studi Sereno Regis, unica organizzazione italiana attualmente invitata a partecipare all’Esercizio di Monitoraggio, che forniranno indicazioni sulle pagine da monitorare e le procedure da attuare.

In seguito a questa fase di raccolta dati, che durerà all’incirca un mese, il tirocinante utilizzerà i dati raccolti per:

  1. Contribuire a elaborare il report per quanto riguarda il contesto italiano dei risultati del monitoraggio;
  2. Costruzione e analisi della “rete dell’odio” costituita da quei profili e pagine che in particolar modo diffondono e promuovono contenuti di odio. Le tecniche coinvolte sono quelle della Network Science;
  3. Analisi delle strutture morfosintattiche degli episodi di Hate Speech in lingua italiana;
  4. Analisi e comparazione della attuale legislazione Italiana ed Europea in materia di Hate Speech, con la possibilità di valutare il framework legislativo su dati reali reperiti sulle piattaforme.

Il tirocinante avrà inoltre la possibilità di partecipare ad incontri e tavole rotonde organizzati dalla Commissione Europea e a cui partecipano non solo ONG da tutta Europa ma anche esponenti delle piattaforme di Social Media sopracitate.

CONOSCENZE E CAPACITÀ ACQUISIBILI
Il tirocinante riceverà una formazione specifica sul Codice di Condotta adottato, a livello europeo, dalle principali piattaforme social; riceverà, inoltre una formazione specifica sulla definizione di Hate Speech e sul suo inquadramento a livello nazionale ed europeo.
page1image253370240ALTRI REQUISITI RICHIESTI
Si richiede una competenza base nell’utilizzo delle principali piattaforme dei social network (Facebook, Twitter, Instagram ecc…)

SEDE DI SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO

Via Garibaldi 13, 10122, Torino

DURATA TIROCINIO

Sulla base dei CFU da riconoscere

RIFERIMENTI PER INOLTRO CV

Per candidature e informazioni
Ilaria Zomer, [email protected], 011532824page2image214674160page2image315966480page2image214475088

PERIODO DI VALIDITÀ DELL’ ANNUNCIO
5/11/2018

I commenti sono chiusi.