Iphone. Due o tre cose che non sapete di avere nelle tasche

di Tiziano Bonini

La macchina che portate a spasso nelle vostre tasche è una tecnologia che ha sintetizzato in un unico apparecchio media e tecnologie precedenti. È una delle più potenti macchine a nostra disposizione, peccato che sia a disposizione anche di chi raccoglie dati per fini commerciali e politici. Proverò a fornire, per questa occasione, una lettura provocatoria sulle potenzialità e i rischi più invisibili che il vostro smartphone si porta con sé, dallo zapping pseudo-televisivo delle app, alla slot-machine delle notifiche, all’inferno delle chat per genitori.

Scarica il documento in formato PDF


Wannacry e non solo, le cyber-armi della Nsa sono ancora in giro
di Arturo Di Corinto, 17.05.2018

Hacker’s Dictionary.
La rubrica settimanale a cura di Arturo Di Corinto

Nel 2017 un gruppo di hacker noto come ShadowBrokers informa un tale Jake Williams di essere in possesso di tutte le informazioni che lo riguardano. Jake non è una persona qualsiasi, fa parte della hacking unit della National Security Agency, l’agenzia per lo spionaggio elettronico del governo americano.

Scarica il documento in formato PDF


World Economic Forum 8 ways AI can help save the planet

Celine Herweijer Partner, PwC

Accelerating climate action

Artificial Intelligence and Robotics

It’s a historic moment for Artificial Intelligence (AI). All the pieces are coming together: big data, advances in hardware, emerging powerful AI algorithms, and an open source community for tools that reduces barriers to entry for industry and start-ups alike.

Scarica il documento in formato PDF


Verso la produzione e l’uso nonviolento delle tecnologie informatiche

13 giugno 2018

Un aggiornamento

Dato  che all’ultimo incontro del gruppo ‘slow tech’ hanno partecipato alcune persone ‘nuove’, ecco un aggiornamento   per tutt*.

Scarica il documento in formato PDF



Slow tech

Note incontro 11 maggio 2018

L’incontro era dedicato a costruire una mappa concettuale del tema e a individuare una possibile traccia per una serie di incontri offerti  a insegnanti di scuola secondaria superiore. Tale traccia andrebbe discussa con gli insegnanti interessati prima della realizzazione, con l’obiettivo condiviso di avviare con gli studenti un percorso di consapevolezza.

Scarica il documento in formato PDF


Verso la produzione e l’uso nonviolento delle tecnologie informatiche

10 maggio 2018

I primi approcci alla ‘slow tech’

Da qualche tempo si è sviluppato all’interno del CSSR un interesse verso il ruolo, le potenzialità, i rischi che le tecnologie informatiche presentano alla società civile e in particolare ai giovani. Sono stati organizzati alcuni incontri a invito, e pubblicati brevi interventi…

Scarica il documento in formato PDF


Slow Tech. Per un’informatica buona, pulita e giusta

martedì 28 marzo 2017 | ore 18

Scarica la presentazione di Norberto Patrignani