Una nuova narrazione del mondo

Riccardo Petrella, “Una nuova narrazione del mondo. Umanità, Beni comuni, Vivere insieme”, Emi, Bologna 2007, p. 190

La narrazione dominante del mondo d?oggi è ispirata da 3 forze maggiori:
? la fede nella tecnologia
? la fiducia nel capitalismo
? la convinzione dell?impossibilità di alternative al sistema attuale.
La Teologia Universale Capitalista (TUC) è alla base del sogno mondiale del capitalismo e di una società di mercato competitiva.
La nuova narrazione del mondo costruisce una rappresentazione del mondo, fondata su 7 principi:
? il principio della vita
? il principio dell?umanità
? il principio del vivere insieme
? il principio dei beni comuni
? il principio della democrazia
? il principio della responsabilità
? il principio dell?utopia.
La prima parte del volume illustra e analizza la narrazione della globalizzazione capitalista.
La seconda parte mostra che per costruire un mondo differente è necessario narrare un altro mondo. Ciò che è impossibile secondo il quadro di riferimento della narrazione dominante può e deve diventare possibile, alla luce di una differente narrazione.

I commenti sono chiusi.