Il M.I.R. (Movimento Internazionale della Riconciliazione) opera congiuntamente al M.N. (Movimento Nonviolento): le strutture dei due movimenti sono unificate e pertanto esiste un’unica realtà chiamata MIR-MN Piemonte e Valle d’Aosta.

logo-mir-mneps.jpgSulla base dell’insegnamento dei maestri della nonviolenza (Gandhi, M.L.King e Aldo Capitini) – recepito nello statuto del M.I.R. e nella “carta programmatica” del M.N. – il M.I.R. è impegnato nella contestazione radicale della guerra e della dottrina militare, di un modello di sviluppo piramidale basato sulla rapina di risorse umane e naturali, di una democrazia formale che sancisce di fatto il sopruso del forte sul debole. Persegue il fine di una società pacificata più che pacifica, dove cioè il *conflitto *venga *risolto* in modo *nonviolento*, ma *non negato o rimosso*. Per questo è attento alle dinamiche sociali, ai fatti politici locali e internazionali, a quanto si muove dal basso nella direzione di una crescita del “potere di tutti”.Pur avvertendo ed anzi evidenziando la drammaticità e l’urgenza della situazione attuale, il M.I.R.-M.N. non insegue solo i risultati immediati ma lavora anche nel lungo periodo, privilegiando nella sua azione pre-politica i caratteri di formazione delle coscienze. Gli strumenti del suo agire, in base al principio gandhiano della connessione tra mezzi e fini, rispondono integralmente ai criteri di verità, gradualità, lealtà verso l’avversario. A partire dall’azione del singolo a carattere esemplare, fino alle manifestazioni di massa, il M.I.R.-M.N. valorizza il dato della persuasione personale e della *responsabilità individuale*.Il M.I.R.-M.N. collabora con altri movimenti pacifisti, ecologisti, di solidarietà. Il M.I.R. pur essendo di matrice religiosa rispetta e valorizza la tradizione laica. Il M.N. pur essendo di matrice laica, rispetta e valorizza ogni fede religiosa.*Lo stile di lavoro del MIR-MN *Il M.I.R.-M.N. è un’associazione che si basa sul *volontariato*, con una *organizzazione circolare e non piramidale*. Ognuno si colloca da sé al livello di responsabilità corrispondente alle sue disponibilità e capacità, valutando comunitariamente l’utilità del proprio lavoro.

La segreteria si riunisce tutti i mercoledì, alle ore 16.00.
e-mail: mir-mn@serenoregis.org