Il secolo del genocidio

Robert Gellately e Ben Kiernan (a cura di), “Il secolo del genocidio”, Longanesi, Milano 2006, p. 509

Il volume, curato da Robert Gellately e Ben Kiernan, raccoglie diciassette contributi di diversi autori sul genocidio, l’assassinio di massa, la violazione dei diritti umani. Quali caratteristiche hanno avuto i tanti orrori perpetrati nel secolo scorso in ogni parte del mondo? Perché i genocidi hanno accomunato democrazie liberali e regimi dittatoriali? Sono soltanto alcune delle domande che trovano risposta (o un’ipotesi di risposta) in questo libro, che rivisita criticamente lo sterminio degli indiani d’America, la “soluzione finale” messa in atto dal nazismo contro gli ebrei, il terrore staliniano, le persecuzioni contro le popolazioni indigene in Africa e Australia, le atrocità consumate in tempi più o meno recenti in tutto il mondo.

I commenti sono chiusi.