Omicidi e sparizioni di attivisti in Iraq

Un Ponte Per esprime cordoglio e preoccupazione per le ripetute repressioni sui manifestanti iracheni: anche nella giornata di ieri uccise 2 persone e altre decine ferite da colpi d’arma da fuoco. Dopo mesi di omicidi e sparizioni di attivisti in Iraq, quale futuro per il Paese con le elezioni sempre più vicine? Non lasciate soli … Continua

Il giorno in cui il mondo disse no alla guerra

Autrice Giulia Faraci Il giorno in cui il mondo disse no alla guerra: il racconto del 15 febbraio 2003, la più grande manifestazione per la pace di sempre. Raffaela Bolini, responsabile relazioni internazionali dell’ARCI, da sempre attivista per la pace, contro il razzismo e per la solidarietà internazionale, ci racconta la propria esperienza di quel … Continua

Iraq 1991, la guerra che ha cambiato il mondo

AutoreLuca Serratore Era la notte tra il 16 e il 17 gennaio del 1991 quando iniziò lo sgancio infinito di bombe su Baghdad. Così tante bombe che ne furono lanciate più di quante furono quelle durante la seconda guerra mondiale. Dopo 40 giorni l’Iraq era irriconoscibile, paragonabile a una civiltà dell’età della pietra. L’azione della … Continua

Piazza Tahrir, rivolta d’ottobre. Che cosa succede in Iraq

In tutte le piazze dell’Iraq, come in piazza Tahrir a Baghdad, vi è una piccola patria, una patria vera e propria in cui c’è un unico popolo, solidale e collaborativo. Gli iracheni volevano una patria, e nel volerlo l’hanno realizzata, proprio nelle piazze dove manifestano. Gassid Mohammed – poeta e traduttore iracheno Martedì 17 dicembre … Continua

Donne fuori dal buio. L’Iraq 15 anni dopo

A 15 anni dall’invasione dell’Iraq, un web-documentario racconta la storia di 4 donne irachene. E del paese. Era il 20 marzo del 2003, e una Coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti invadeva l’Iraq. Iniziava così una guerra che oggi non è ancora finita. Cosa è cambiato in questi 15 anni? Come ha resistito la popolazione … Continua

Rojava “Il luogo dove ognuno può essere ogni cosa. Il luogo in cui la persona è tale in ogni suo aspetto” *

Racconto di … …un’esperienza unica che affonda le sue radici in una storia millenaria e in decenni di lotte; …un evento che si realizza in alcuni luoghi dove l’associazione Un Ponte per è attiva con interventi umanitari e da anni con il sostegno alle comunità del Kurdistan turco e iracheno. Si racconterà l’esperienza del Rojava con … Continua

Le alternative alla guerra esistono | Angela Dogliotti Marasso

“Da più parti si sono espresse preoccupazioni e prese di posizione contro la recente decisione del Governo italiano di procedere ad un intervento militare in Libia, presentato come missione di natura “umanitaria” per la presenza in esso di una minima parte di personale medico. Ancora una volta, infatti, si sceglie di ricorrere allo strumento militare, … Continua