Riccardo Gatti di Open Arms: l’obiettivo dei governi è far calare il silenzio su ciò che succede nel Mediterraneo e in Libia

09.04.2019 – Redazione Pressenza Italia Durante l’incontro nazionale di Pressenza al Monastero del Bene Comune di Sezano, vicino a Verona, Riccardo Gatti di Open Arms si è collegato da Barcellona in una videoconferenza, descrivendo la situazione attuale dei soccorsi nel Mediterraneo e rispondendo alla domande dei partecipanti. Riportiamo qui una sintesi del suo intervento.  Al momento regna un silenzio informativo … Continua

Sgombero a Standing Rock | Pressenza New York

In seguito all’ordine esecutivo emanato dal governatore repubblicano del North Dakota Doug Burgum per l’evacuazione dell’Oceti Sakowin Camp a Standing Rock entro il pomeriggio del 22 febbraio, ieri la maggior parte degli attivisti ha lasciato il campo in mezzo a poliziotti in tenuta anti-sommossa. Dieci attivisti sono stati arrestati nelle vicinanze del campo. Darren Begay, l’organizzatore delle … Continua

Burkina Faso: Vergogna! Vergogna! Vergogna! – Stefano Dotti

21.09.2015 – Redazione Italia Dal nostro corrispondente da Ouagadougou Stefano Dotti Finalmente alle 20.00 di domenica 20 settembre, dopo una giornata convulsa e carica di tensione,  viene diffuso il famigerato comunicato dei mediatori della Comunità economica degli stati dell’Africa occidentale (CEDEAO), la buona novella in  13 punti: liberazione delle personalità detenute il 17 settembre restaurazione delle autorità della … Continua

Burkina Faso, la gente “fa il vuoto” ai golpisti – Stefano Dotti

18.09.2015 – Redazione Italia Dal nostro corrispondente a Ouagadougou Stefano Dotti Venerdì 18 settembre 2015, ore 3.50 La notte sta trascorrendo tranquilla, il coprifuoco è stato rispettato. Qualche barricata e molti copertoni bruciati per la strada. Ma la gente è rimasta tranquilla. Le ronde militari hanno trovato “il vuoto” . C’è un silenzio che rimbomba dentro e latrati … Continua

Colpo di stato in Burkina Faso – Stefano Dotti

17.09.2015 – Pressenza Redazione Italia Dal nostro corrispondente a Ouagadougou Stefano Dotti. Quando ti rechi nei villaggi spesso i contadini ti raccontano storie sui serpenti.  Ne hanno molta paura e ti dicono che quando ne catturi uno devi tagliargli la testa e sotterrarla molto lontano dal corpo. Se non lo fai il serpente può tornare in vita e … Continua