Creare un clima per negoziati

Autore René Wadlow Da costruttori di pace, siamo particolarmente chiamati a contribuire a creare un clima per negoziati in buona fede e a ridurre le tensioni in aree tese. Sappiamo che la violenza può diffondersi e che la escalation reciproca può sfuggire di controllo. Negoziato vuol dire un’impresa congiunta dei coinvolti in conflitto mirante a … Continua

Congo: una zona grigia tra conflitti e silenzi

AutoreAlessandro Spinnato Repubblica Democratica del Congo. Una zona grigia tra conflitti e silenzi della comunità internazionale: sono le sue ricchezze, non la sua povertà, a provocare conflitti e violenze. Il 22 febbraio 2021, un convoglio del World Food Programme delle Nazioni Unite è stato attaccato vicino a Goma, nell’est della Repubblica Democratica del Congo (RDC). … Continua

Conoscere i sistemi d’arma autonomi

Autrice Giulia Faraci Conosciamo i sistemi d’arma autonomi e le azioni per fermarli, dalla posizione dell’ONU alla Campagna “Stop Killer Robots“ Lo sviluppo tecnologico ha comportato non solo un mutamento delle guerre, ma ha anche condizionato il modo con cui esse vengono combattute. Lo scenario offerto dal galoppante progredire dell’intelligenza artificiale e della robotica propone … Continua

A quando una Commissione nazionale per la promozione e la protezione dei diritti umani? | Giulia Faraci

Obiettivo della disciplina esaminata dalle Camere è l’istituzione in Italia di un organismo di tutela dei diritti umani, nel rispetto dei principi delle Nazioni Unite quanto ad autonomia e indipendenza, denominato «Commissione nazionale per la promozione e la protezione dei diritti umani». Questo è quanto è stato scritto all’interno della risoluzione n. 48/134, adottata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite il 20 … Continua

Combattere la glorificazione del nazismo e del neonazismo | Benedetta Pisani

Il 18 novembre 2020, l’ONU ha approvato la Risoluzione “Combattere la glorificazione del nazismo, neonazismo e altre pratiche che contribuiscono ad alimentare le contemporanee forme di razzismo, discriminazione razziale, xenofobia e relativa intolleranza”, un appello agli Stati membri affinché adottino tutti gli strumenti necessari per portare avanti una lotta nonviolenta contro un fenomeno tutt’altro che … Continua

Libano: una proposta | Robin Edward Poulton

Beirut è esplosa, e con essa è morto il cuore del Libano: il governo, sempre che ancora esistesse, non esiste più a Beirut. Il Libano oggi è come la Cambogia dopo i Khmer Rossi: la soluzione per la Cambogia fu di abbandonare tutto e ricominciare da capo. Durante il 1993 – a seguito dell’Accordo di … Continua

Riconosciamo lo Stato di Palestina per una pace giusta

Con i due incontri, realizzati il 1 luglio scorso con una rappresentanza dei 70 parlamentari che hanno firmato il documento contro l’annessione dei Territori Occupati Palestinesi, ed  il 9 luglio  con la Vice-Ministra del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione, Marina Sereni,  abbiamo portato a termine l’azione della Lettera/Appello al governo italiano che ha … Continua

Mafia contro la gente: chi vince? | Mazin Qumsiyeh

I punti principali vengono esposti nel primo paragrafo ma se si ha più tempo si si può andare ai documenti a sostegno in calce: è una notizia poco riferita che documenta la più potente e più distruttiva mafia al mondo. Si tratta di un’organizzazione non-statuale che ha dirottato il governo USA fin dal 1967 e … Continua