La violenza nucleare è il motivo per cui viviamo nell’Antropocene

Autore Richard Falk Il seguente articolo  è il mio contributo al Forum tematico del Great Transition Initiative (GTI). È una risposta allo scritto sapientemente composto dal fondatore del GTI Paul Raskin sotto gli auspici del ‘Tellus Insistute’. ed evidenzia perché la violenza nucleare è il motivo per cui viviamo nell’Antropocene. La pubblicazione iniziale di Paul … Continua

Impronte umane sul pianeta Terra

AutriceElena Camino Dagli anni ’80 del secolo scorso a oggi sono stati elaborati numerosi strumenti concettuali per mettere in evidenza il crescente impatto esercitato dalle attività o impronte umane sul pianeta Terra. Questi strumenti sono stati associati a misure quantitative di grandezze fisiche (superficie di un territorio, massa di una sostanza, volume di un gas, … Continua

2 minuti all’Apocalisse. Guerra nucleare e catastrofe ambientale | Segnalazione redazionale

Noam Chomsky, Laray Polk, 2 minuti all’Apocalisse. Guerra nucleare e catastrofe ambientale, Piemme, Milano 2019, pp. 162, € 16,50 È stato dopo Hiroshima e Nagasaki che un gruppo di scienziati ha creato l’Orologio dell’apocalisse, per sensibilizzare tutti su quanto gli esseri umani si possano avvicinare alla fine stessa del mondo, creando condizioni e situazioni scientificamente … Continua

Un clima di guerra. L’onda verde e gli scogli del militarismo | Ermete Ferraro

Tante persone sono rimaste davvero scosse dalle immagini di milioni di giovani scesi nelle piazze per manifestare il loro diritto al futuro e per dare la sveglia a scienziati conniventi, media reticenti e governi complici di chi quel futuro sta mettendo drammaticamente a rischio. Finalmente le istanze ambientali non sembrano più percepite come la preoccupazione … Continua

Il concetto di emergenza climatica può essere strumentalizzato | Alfonso Navarra

Si richiede da parte del “nuovo ’68 giovanile” l’emergenza climatica ed ambientale. Il concetto di emergenza, che va oltre la semplice minaccia, è importante e in molti lo condividiamo e promuoviamo (vedi appello in proposito). Ma dobbiamo essere anche consapevoli di una insidia che nasconde: da tempo la lobby nuclearista lo coltiva – questo concetto … Continua

ICAN: rapporto sulle aziende che producono armi nucleari

05.05.2019 – International Campaign to Abolish Nuclear Weapons Quest’articolo è disponibile anche in: Inglese, Spagnolo ICAN e la sua organizzazione partner Pax hanno pubblicato un rapporto con i profili completi di 28 aziende legate alla produzione di armi nucleari. Queste sono le 28 aziende della lista nera di ICAN. Aecom (Stati Uniti)  Aecom si appoggia al Lawrence Livermore National … Continua

Fukushima 2011: una data indimenticabile…

Primo scenario – Un terremoto, uno tsunami, e poi … una catena di incidenti Secondo scenario – Qualche anno dopo Proiezione del documentario Fukushima: A Nuclear Story (Teatro Primo Studio – Film Beyond. Sceneggiatura: Christine Reinhold, Matteo Gagliardi, Pio d’Emilia. Liberamente tratto da: Tsunami Nucleare di Pio d’Emilia. Narrato da Massimo Dapporto) Terzo scenario – E … Continua

Quali strategie di lettura per un articolo ambiguo? | Elena Camino

  Tante fonti interessanti Sono socia del CSSR, e mi fa piacere collaborare offrendo ai lettori della Newsletter traduzioni e sintesi di articoli pubblicati su riviste in lingua inglese, che mi sembrano interessanti da far conoscere. Attingo le mie letture da numerose fonti, che per lo più sono politicamente ‘schierate’ a favore dell’ambiente, della giustizia, … Continua