Festival della Nonviolenza | Declinare il confine: barriera o passaggio?

Sala Poli, Centro Studi Sereno Regis, via Garibaldi 13 e in streaming sul canale Youtube del Centro Studi Sereno Regis A causa del protrarsi della situazione di emergenza sanitaria è necessaria la prenotazione per partecipare in presenza agli eventi. Si prega di compilare il seguente modulo: Caricamento… Programma Scarica il programma in versione solo testo … Continua

Doc | Streaming gratuito di “Fartun” per il progetto “countHERnarrative”

Dal 1966 il 21 marzo è la Giornata internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale, indetta dall’assemblea generale dell’ONU a seguito dell’uccisione di 69 persone durante la manifestazione pacifica di Sharpeville in Sudafrica. Il 21 marzo 2020 a partire dalle ore 8 e fino a mezzanotte, attraverso i propri canali YOUTUBE, Giosef Torino e il Centro … Continua

Storie Interrotte – Reportage sulle migrazioni

Il reportage Storie Interrotte, prodotto nell’ambito del progetto “Checkpoint: storie di frontiere tra Sahel ed Europa” e realizzato dai giornalisti Andrea de Georgio, Annalisa Camilli e dal fotoreporter Michele Cattani, in #Ciad e #Mali e sulla frontiera italo-francese di Bardonecchia, affronta le ragioni delle migrazioni, le difficoltà del viaggio, gli ostacoli e le alternative incontrate, … Continua

DeGENERiamo? Si, ma… | Carlotta Frau

…abbiamo una costituzione …i modelli sembrano positivi …ENSURING THE FREEDOM OF CHOICE …su 3 milioni e mezzo di cittadini extracomunitari, oltre il 60% è all’anticamera di diventare cittadino italiano Interdisciplinare ed eterogeneo. Queste le parole che potrebbero descrivere il convegno “DeGENERiamo? Scenari sulla Cultura di Genere in Europa” tenutosi ieri a Torino a cura di … Continua

Cinema e autori sulle tracce delle migrazioni – Recensione di Isabella Bresci

Andrea Corrado e Igo Mariottini, Cinema e autori sulle tracce delle migrazioni, Ediesse, Roma 2013, pagg. 155, € 12 Riconoscibilissimo per chi ha visto il film Nuovo Mondo di Emanuele Crialese, il fotogramma riportato in copertina di una delle scene più toccanti: «(…) il mare si insinua lentamente e inesorabile tra chi resta a terra, … Continua