Rotta Balcanica: dall’aiuto umanitario all’impegno politico

Benedetta Pisani intervista Adna Camdzic Ho incrociato per la prima volta lo sguardo dolce e arguto di Adna nella stessa aula in cui ho conosciuto Mihaela, altra preziosa protagonista di HUMANS. Ho sempre ammirato l’intraprendenza mai invadente con cui partecipava alle lezioni e la capacità di lavorare in gruppo, disegnando con discrezione la traiettoria che … Continua

A Torino abito giusto!

Da un paio d’anni si svolge a Torino ABITO GIUSTO, percorsi di autonomia abitativa per giovani stranieri. Il progetto intende sperimentare forme di autonomia abitativa per giovani stranieri in età compresa tra i 18 e 35 anni, che, pur con un reddito da lavoro, non hanno le garanzie sufficienti per accedere al mercato immobiliare della … Continua

Creatività e solidarietà in Valle di Susa 

Mentre a Chiomonte si completa l’esproprio di terreni più lungo e militarizzato di sempre, la lotta nonviolenta al progetto Torino-Lione incrocia il percorso dei migranti che tentano il passaggio in Francia. I 57 km del tunnel di base fra Susa e Saint Jean de Maurienne servirebbero per “agevolare e velocizzare lo spostamento di merci e … Continua

UN PONTE DI CORPI – Apriamo le frontiere a Clavière

SABATO 6 MARZO – CON I NOSTRI CORPI SULLE FRONTIERE h12 – RITROVO DAVANTI ALLA CHIESETTA DI CLAVIERE h14 – COLLEGAMENTO CON LE ALTRE REALTA’ DALLE PIAZZE E FRONTIERE EUROPEE —- Il 6 marzo un gruppo di donne, riconoscendosi nel Manifesto “Un Ponte di Corpi” promosso da Lorena Fornasir, attivista sulla rotta balcanica aldilà e … Continua

Manifesto per lo sciopero essenziale dell’8 marzo

Una rete transnazionale di collettivi radicali di sinistra femministi invita tutt* coloro che condividono la loro visione e le loro richieste a unirsi al Manifesto per lo sciopero essenziale dell’8 marzo

Dove bisogna stare: dalla parte di Gian Andrea Franchi e Lorena Fornasir

Aggiornamento del 25 febbraio: la dichiarazione di Gian Andrea: Io rivendico il carattere politico, e non umanitario, del mio impegno quinquennale con i migranti. Impegno umanitario è un impegno che si limita a lenire la sofferenza senza tentar d’intervenire sulle cause che la producono. Impegno politico, nell’attuale situazione storica, è prima di tutto resistenza nei … Continua

Oulx. Le “verità nascoste” delle migrazioni

Autore Paolo De Marchis L’alta Val Susa è la rotta alpina per i migranti che cercano di raggiungere la Francia. E lì c’è Oulx, luogo di transito e di sosta. E anche di un’accoglienza nella quale si integrano, in un mix inedito e virtuoso, Caritas, Rainbow4Africa, No TAV, Soccorso Alpino, anarchici e antagonisti italiani e stranieri, … Continua

Migranti: c’è chi accoglie e chi respinge. Un appello dalla Val di Susa

Facciamo nostro l’appello di Valsusa Oltre Confine: No alla chiusura della casa cantoniera di Oulx! Migranti: c’è chi accoglie e chi respinge. Un appello dalla Val di Susa. No allo sgombero della Casa Cantoniera occupata di Oulx! I VOLONTARI DELL’ALTA VALLE considerata la situazione di grave emergenza umanitaria che coinvolge il territorio dell’Alta Valle di … Continua