Formazione | L’odio sfuggente

Incontro formativo sull‘hate speech per personale sportivo. Nell’ambito del progetto “Odiare non è uno sport”, CISV e l’ASD Truong Son Chan organizzano un incontro formativo sul tema dell’hate speech, o discorsi d’odio, online e in campo. Definire l’hate speech (o almeno riconoscerlo) a partire da esperienze concrete. Relatrice: Ilaria Zomer, Centro Studi Sereno Regis. L‘incontro … Continua

Come riconoscere e contrastare l’hate speech

Incontri formativi online per docenti ed educatori Nell’ambito del progetto “Odiare non è uno sport”, CISV organizza due incontri formativi sul tema dell’hate speech, o discorsi d’odio, online e offline. Lo sport sembra essere diventato, sempre più, un’arma a doppio taglio: da un lato straordinario luogo di inclusione e aggregazione sociale, dall’altro fornace di discorsi … Continua

Fartun, non solo visione ma anche riflessione… | Ilaria Zomer

Normalmente la visione del documentario Fartun è accompagnata da una lunga discussione con il pubblico durante la quale approfondiamo la storia del documentario stesso e proponiamo una riflessione critica sui suoi contenuti. Poiché a causa dell’attuale situazione, non è possibile organizzare un evento pubblico, (lo trasmettiamo domani sabato 21 marzo dalle ore 8 e fino … Continua

Rinviato – Formazione | Come riconoscere e contrastare l’hate speech

A seguito del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo 2020 l’evento è rinviato a data da destinarsi. Incontri formativi per personale sportivo ed educatori 14 marzo 2020, ore 10.00-12.30 L’odio sfuggente: definire l’hate speech (o almeno riconoscerlo) a partire da esperienze concrete. Relatrice: Ilaria Zomer, Centro Studi Sereno Regis. 28 marzo … Continua

CountHERnarrative: le donne arabe migranti

Contro narrativa femminista dal sud Mediterraneo “CountHERnarrative: re-framing the narrative by giving voice to migrant women” è un progetto educativo sulla prospettiva femminile migrante per sensibilizzare rispetto a due obiettivi di sviluppo sostenibile: raggiungere l’uguaglianza di genere promuovere l’emancipazione di donne e ragazze. Per discutere su queste problematiche, Giosef Torino e Centro Studi Sereno Regis in … Continua

Slow Tech | 6. Esperienze di contrasto a forme di violenza interpersonale (cyber-bullismo). CONVERSAZIONE con Ilaria Zomer

Esperienze di contrasto a forme di violenza interpersonale (cyber-bullismo). Il Progetto “Non bull-arti di me” e il coinvolgimento di giovani in processi di peer-education. CONVERSAZIONE con Ilaria Zomer, nell’ambito del progetto Tutti Mediattivisti: ricerca educazione e azione nonviolenta contro l’odio online con il contributo dell’8×1000 della Chiesa Valdese. Il sesto degli otto incontri della proposta transdisciplinare … Continua

L’ombra dorata della Vulnerabilità nel lavoro con i giovani | Ilaria Zomer

VULNERABILITY: An Alternative Approach to Prevent Radicalisation Among Young People 21 operatori giovanili fra il 3 e il 9 giugno scorsi si sono incontrati a Molenbeek, il quartiere di Bruxelles tristemente celebre per il numero di persone coinvolte in attentati terroristici che lì hanno vissuto o lì si sono radicalizzate e organizzate, per confrontarsi proprio … Continua