Moratoria su spese per nuove armi nel 2021: 6 miliardi da destinare a Sanità e Istruzione

Secondo i dettagli della Legge di Bilancio attualmente in discussione in Parlamento nel 2021 l’Italia spenderà oltre 6 miliardi di euro per acquisire nuovi sistemi d’armamento: cacciabombardieri, fregate e cacciatorpedinieri, carri armati e blindo, missili e sommergibili. Una cifra complessiva che è in forte aumento rispetto agli ultimi anni, e che deriva dalla somma di fondi … Continua

L’unione fa la forza: è nata Rete Italiana Pace e Disarmo

 Una nuova Rete organizzata è nata il 21 settembre, Giornata internazionale della Pace: Rete Italiana Pace e Disarmo, nella quale sono confluite Rete Italiana Disarmo (fondata nel 2004) e Rete della Pace (fondata nel 2014). È il nostro contributo per rafforzare e far crescere il lavoro collettivo per la pace ed il disarmo.  Object Cache L’avvio della nuova … Continua

Disarmo umanitario: oltre 145 organizzazioni della società civile internazionale diffondono un appello globale per una “nuova normalità”

L’approccio al disarmo umanitario offre un modello collaudato di cambiamento Più di 145 organizzazioni della società civile internazionale (tra cui la Rete Italiana per il Disarmo) hanno pubblicato il 2 luglio 2020 una lettera congiunta in cui affermano che il disarmo umanitario può aprire la strada ad un mondo post-pandemico migliore. Sostenuta da campagne globali … Continua

Settimana internazionale per il Disarmo 2019: strada da seguire per costruire un mondo migliore

Inizia la Settimana di appuntamenti internazionali a favore del Disarmo volta dalle Nazioni Unite. Da New York la chiara indicazione della società civile internazionale: senza una riduzione della diffusione degli armamenti, una messa al bando dei sistemi d’arma più pericolosi e uno spostamento di risorse dalle spese militari non saremo in grado di raggiungere gli … Continua

Campagna Stop F-35: “Governo e Parlamento ci ricevano e fermino il programma dei cacciabombardieri”

Dopo le rivelazioni di stampa secondo cui il Presidente Conte avrebbe confermato agli USA l’acquisto di tutti gli aerei, la mobilitazione contro i cacciabombardieri del programma Joint Strike Fighter chiede a Governo e Parlamento di non cedere alle pressioni statunitensi. Secondo notizie di stampa nei giorni scorsi il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte avrebbe rassicurato … Continua

Il disarmo come aspetto strutturale della nonviolenza politica | Giorgio Mancuso

Francesco Vignarca, coordinatore nazionale della Rete italiana per il Disarmo ha aperto con la conferenza il disarmo come aspetto strutturale della nonviolenza politica il festival della nonviolenza e della resistenza civile che si terrà a Torino tra il 2 ed il 5 ottobre 2019 Durante la conferenza Vignarca ha cercato di dare una visione ampia ed al tempo stesso attuale … Continua

Il disarmo come aspetto strutturale della nonviolenza politica

Incontro con Francesco Vignarca, coordinatore nazionale della Rete Italiana per il Disarmo. Piste di lavoro e campagne internazionali tra guerre, pace, ambiente, migrazioni. Presentazione del Festival della Nonviolenza e della Resistenza Civile che si svolgerà a Torino dal 2 al 5 ottobre 2019

Riparte l’azione NO F-35: «Governo e Parlamento non spendano 10 miliardi per nuovi caccia da guerra»

A dieci anni di distanza dal voto in parlamento (dell’aprile 2009) che aveva sancito la partecipazione italiana al progetto JSF è stata rilanciata oggi, in una Conferenza Stampa presso la Camera dei Deputati, la mobilitazione della società civile italiana contro l’acquisto dei cacciabombardieri F-35. Ripresa congiuntamente da Rete italiana per il Disarmo, Sbilanciamoci! e Rete … Continua