A quando una Commissione nazionale per la promozione e la protezione dei diritti umani? | Giulia Faraci

Obiettivo della disciplina esaminata dalle Camere è l’istituzione in Italia di un organismo di tutela dei diritti umani, nel rispetto dei principi delle Nazioni Unite quanto ad autonomia e indipendenza, denominato «Commissione nazionale per la promozione e la protezione dei diritti umani». Questo è quanto è stato scritto all’interno della risoluzione n. 48/134, adottata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite il 20 … Continua

A cosa serve un festival al tempo del virus? | Elena Camino

Il 17 novembre 2020 è iniziato il Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli. A introdurlo – con una riflessione personale proposta sul sito è stato Maurizio del Bufalo, presidente dell’associazione “Cinema e Diritti”, fondatore, coordinatore e promotore del Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli. Ci sarebbe da chiedersi se, dopo tanta … Continua

Il diritto della persona all’interno delle contraddizioni sociali | Renato Piccini e Paola Ginesi

Interesse generale e interesse particolare Interesse particolare e interesse generale sono concetti contraddittori e contrastanti o elementi che possono essere conciliati dalle norme giuridiche e dall’azione delle autorità pubbliche? L’interesse particolare è incompatibile con l’interesse generale o ne è, normalmente, complementare? Quale ruolo gioca l’interesse generale nello scenario politico-economico, socio-culturale attuale? È ancora reale il … Continua

Tavolo asilo: il governo non rinnovi il Memorandum con la Libia

Presentata oggi a Roma in conferenza stampa da Tavolo asilo, rete composta da diverse realtà impegnate per i diritti dei migranti, una lettera nella quale si chiede all’esecutivo di non rinnovare gli accordi tra Italia e Libia. Il 2 novembre, se il governo italiano non interverrà per annullarlo, il memorandum con la Libia verrà infatti … Continua

CONVEGNO | La PACE è ogni PASSO. Percorsi di fraternità per la convivenza e lo sviluppo sostenibile

Pace è da sempre un termine fluido, difficile da precisare, tanto che spesso ci si limita a descriverla come l’assenza di guerra, definizione insufficiente da una prospettiva cristiana e interreligiosa. Il Convegno vuole guardare a quei fenomeni apparentemente lontani o dimenticati, ma che incidono fortemente sulla quotidianità delle nostre città, non solo per i riflessi … Continua