Ora di silenzio per il bando delle armi atomiche

print

Il 27 marzo 2017 all’ONU sono iniziati i lavori per la scrittura e l’approvazione di un Trattato per la messa al bando delle armi nucleari, ma il nostro governo come le grandi potenze nucleari sta boicottando i lavori senza neanche partecipare.
Il MIR-MN di Torino invita a questa ora di silenzio per chiedere che l’Italia sia fedele alla sua Costituzione, sostenendo attivamente questo trattato e denuclearizzando il proprio territorio.
Col nostro silenzio vogliamo urlare contro tutte le guerre la loro preparazione e l’uso delle armi di distruzione di massa.
La deterrenza nucleare e la minaccia della distruzione reciproca sono contrarie al bene dell’umanità e all’etica di ogni civile convivenza.