Il sale di questo mare. Proiezione per la NAKBA

print

Regia di Annemarie Jacir (Palestina 2008, 109′)

Opera prima sulla storia di una giovane di origine palestinese residente negli USA, alla ricerca delle proprie radici nella terra d’origine della propria famiglia cacciata durante la Nakba e oggi sotto occupazione israeliana.

Dal momento del suo arrivo si trova immersa in una realtà di cui non immaginava le complicazioni, le difficoltà non solo per gli abitanti palestinesi, ma anche per lei stessa, pur avendo un passaporto americano. Vive sulla propria pelle le sofferenze, le vessazioni quotidiane sulla popolazione e, come loro comincia a provare rabbia e ribellione. Respira l’aria dei propri avi, riscopre i luoghi dove hanno vissuto, compresa la casa di Jaffa da cui furono costretti a scappare e che ora è abitata da un’ebrea israeliana.