Padì e l’avventura della vita

Recensione di Cinzia Picchioni


Amanda Castello, Padì e l’avventura della vita, Independently published, ©Amanda Castello 2006, 20192, pp. 128, € 25,00, illustrato a colori, grande formato, copertina flessibile; volume con dedica dell’autrice


Padì e l’avventura della vita

In tempi di Covi19 ci sono stati purtroppo molti nonni e nonne che se ne sono andati. Ecco allora che il volume presentato questa settimana diventa molto utile e attuale.

Dalla Quarta di copertina: «Quante volte vi siete sentiti in difficoltà nel rispondere alle domande dei più piccoli sul ciclo della vita, in particolare sulla perdita di un animale o di una persona cara? Con Padì è più semplice. Leggete insieme le storie, proponete delle attività e collegate i consigli di Padì alle vostre esperienze e a quelle del bambino, anche le più delicate e dolorose».

Abbiamo letto «proponete attività»? Già. Questo è un libro interattivo «che rende il giovane lettore protagonista dell’avventura della vita»; troveremo fotografie, disegni colorati, test e giochi di consapevolezza sparsi in mezzo alle storie. Divertente, utile, istruttivo, immediatamente utilizzabile (anche nelle scuole).

L’autrice, di formazione giurista e specializzata in scienze politiche, si dedica da anni alla promozione delle cure palliative e all’insegnamento dell’accompagnamento al fine vita. Conduce gruppi di supporto al lutto per adulti e bambini, esperienze che sono all’origine di numerose pubblicazioni scientifiche e divulgative. Ha fondato l’Associazione Paulo Parra per la Ricerca sulla Terminalità (A.R.T. onlus).


0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.