Let’s Do It “Zero-Waste” …la maschera per capelli ricci

print

a cura di
Micaela Martucci e Benedetta Pisani


zero waste capelli ricci

Quando Micaela mi ha detto che aveva una nuova ricetta “zero waste” da farmi provare per ammorbidire e definire i capelli ricci, mi si sono illuminati gli occhi.

Da 24 anni sono alla spasmodica e disperata ricerca del prodotto miracoloso. Quando ero più giovane, l’obiettivo era annientare il riccio. Scelta dettata dal desiderio di raggiungere un ideale di bellezza femminile stereotipata e inesistente.

Oggi, la diversità mi appare per quello che è: bellissima e reale. E così, anche i miei capelli.

Ho imparato a conoscerli, a prendermene cura dei miei capelli ricci… E questa maschera è un valore aggiunto alla mia zero waste hair routine.

Prepararla è semplicissimo: mescolate un cucchiaio abbondante di amido di mais (o fecola di patate) con una tazzina di acqua e portate a bollore.

Quando inizierà a gelificare, trasferite la maschera in un barattolino e lasciatela raffreddare prima di conservarla in frigorifero. Da fredda, la consistenza sarà “budinosa”… Non preoccupatevi, è l’effetto della maizena! :)

Tip: Se i vostri capelli sono super crespi come i miei, potete aggiungere anche un cucchiaino di olio di cocco quando la maschera è ancora calda, così da renderla ancora più nutriente!

Se vi va, condividete su Instagram le vostre creazioni e taggate @letsdoitzerowaste…!!