La protezione degli animali in Italia | Segnalazione redazionale

Andrea Maori, La protezione degli animali in Italia. Storia dell’ENPA e dei movimenti zoofili ed animalisti dalla metà dell’Ottocento alle soglie del Duemila, ENPA, Roma 2016, pp. XX, 389, € 15,00

protezione animali Italia ENPA

La storia dei movimenti che in Italia si organizzano per la protezione e la tutela degli gli animali comincia all’inizio dell’Ottocento e trova una data di riferimento nel 1871, quando su iniziativa di Giuseppe Garibaldi nasce il primo nucleo di quello che oggi è l’ENPA: la Società Torinese Protettrice degli Animali.

Nel 1913 arriva la prima legge per la tutela degli animali, la firma Luigi Luzzatti, contrastato e limitato da Giovanni Giolitti. Nel 1938 nasce l’ENPA, che raccoglie tutte le società zoofile esistenti.

Con grandi conquiste e momenti bui, questa è la storia di milioni di uomini e di donne che – prima animati dal sentimento della pietà, poi determinati nell’affermarne i diritti – hanno difeso e protetto gli animali, contribuendo a rendere l’Italia un paese più degno e civile.


0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.