Coronavirus: una piattaforma informativa per migranti e rifugiati in 14 lingue

In relazione alla situazione di emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del COVID-19 sul territorio italiano, l’UNHCR sta lavorando per garantire alle persone rifugiate accesso tempestivo a informazioni di qualità e utili per affrontare la crisi.

A tale proposito, insieme ad ARCI, è stata lanciato la piattaforma Juma-Covid-19, disponibile in 14 lingue (italiano, inglese, francese, spagnolo, amarico, bengalese, urdu, farsi, arabo, albanese, somalo, cinese, tigrino e russo). Nella piattaforma sono disponibili informazioni in diversi formati, sia testo che infografiche, che coprono le seguenti aree: salute e prevenzione, regole e comportamenti e asilo e immigrazione.

La piattaforma è in costante aggiornamento e nuovi contenuti saranno pubblicati nei prossimi giorni e settimane, seguendo l’evoluzione dell’emergenza e rispondendo ai bisogni informativi delle persone
rifugiate.

Inoltre, in questa sezione (https://coronavirus.jumamap.com/it_it/link-utili/) è disponibile una raccolta di materiali utili prodotti sul tema COVID-19, di natura sia sanitaria che legale.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.