In morte di Giovanni Avonto

Angela Dogliotti

Amico ed ex-presidente della Fondazione Nocentini.

Venerdì 14 febbraio è mancato Giovanni Avonto dopo una vita totalmente spesa per la causa  della giustizia e della pace. Entrato ancora giovane nella CISL, ha realizzato un silenzioso e fattivo accompagnamento al mondo operaio soprattutto piemontese, ma anche nazionale.

Negli anni delle lotte per ottenere il riconoscimento legale dell’obiezione di coscienza e l’istituzione del servizio civile ha saputo dare solidarietà e coraggio.

Il Centro Studi Sereno Regis è vicino in questo lutto alla Fondazione Nocentini, di sui è stato Presidente. Alla sua memoria va il nostro caldo e fraterno ringraziamento.

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.